Elezioni, il live blog delle Amministrative 2018 in Brianza: sempre Lega a Lazzate, Carate al ballottaggio per una manciata di voti. Tutti i risultati - VIDEO I commenti
faccini (Foto by Alessio Ajelli)

Elezioni, il live blog delle Amministrative 2018 in Brianza: sempre Lega a Lazzate, Carate al ballottaggio per una manciata di voti. Tutti i risultati - VIDEO I commenti

VIDEO - Domenica 10 giugno 2018, elezioni Amministrative in otto Comuni. Il live blog del Cittadino. Tre sindaci eletti: conferme a Macherio e Lazzate, vincono Lega e centrodestra a Cogliate. Ballottaggi a Brugherio, Carate Brianza, Nova Milanese, Seregno e Seveso.

Domenica 10 giugno 2018, in otto Comuni della provincia di Monza e Brianza elezioni Amministrative per il sindaco e il consiglio comunale a Brugherio, Carate Brianza, Nova Milanese, Seregno, Seveso, Cogliate, Lazzate e Macherio. Il Live blog del Cittadino (che, come sempre, si legge dal basso verso l’alto: la prima notizia è la più recente).

Il voto, i numeri e tutte le analisi sul Cittadino in edicola martedì 12 giugno 2018 con una edizione straordinaria a 1 euro. Lo Speciale elezioni è anche nell’edicola digitale, in versione gratuita (previa registrazione)

Qui Carate Brianza. Luca Veggian (centrodestra) a Carate Brianza ha visto la vittoria al primo turno fino a pochi centimetri dal traguardo, ma andrà al ballottaggio col sindaco uscente Francesco Paoletti per 12 voti. Il Partito democratico è primo in città. LEGGI qui

Qui Brugherio. I numeri di Brugherio dicono che corre ancora il Partito democratico come primo partito con il 19,42 per cento, avvicinato solo dalla Lega (18,71). Vola la civica “Brugherio è tua” della coalizione di Marco Troiano, sindaco uscente. LEGGI qui

Qui Seregno. A Seregno è Cerqua contro Rossi, centrodestra contro centrosinistra. E i numeri non sono così distanti. Nel 2015 Mazza aveva staccato il rivale del centrosinistra di 15 punti: il consiglio comunale era stato poi sciolto a seguito dell’inchiesta giudiziaria che ha portato alle dimissioni degli eletti. LEGGI qui

Qui Nova Milanese. Quattro candidati a Nova Milanese, tutti sostanzialmente soddisfatti per l’andamento del voto di domenica. L’esordiente Eugenio Pizzigallo del centrodestra parte in testa al ballottaggio, il Partito democratico anche qui è il primo. LEGGI qui

Alla fine. Tre sindaci eletti: conferme a Macherio e Lazzate per Mariarosa Redaelli (Progetto Macherio Baraggia, eletta per la terza volta) e Loredana Pizzi (Lega, continua la tradizione che va avanti da 25 anni), vincono Lega e centrodestra a Cogliate con Andrea Basilico. Ballottaggi a Brugherio, Carate Brianza, Nova Milanese, Seregno e Seveso.

TUTTI I RISULTATI SUL SITO DEL MINISTERO DELL’INTERNO (vai)

GUARDA LE FOTO DELLE AMMINISTRATIVE 2018 IN BRIANZA

Ore 7 L’ufficialità del ministero dell’Interno è arrivata una manciata di minuti prima delle 7. A Nova Milanese si è risolto tutto con un testa a testa sul filo del rasoio: è ballottaggio tra Eugenio Pizzigallo (centrodestra) col 39,96% dei voti (3.720) e Fabrizio Pagani (centrosinistra) col 38,14& (3.551). È stato testa a testa anche tra gli altri due candidati con Andrea Romano che ha preso il 10,99% (1.023) e Massimo Cattaneo il 10,91% (1.016) .

I dati finali di Seregno: ballottaggio tra Ilaria Cerqua (centrodestra) col 38,02% (6.845 voti) e Alberto Rossi (centrosinistra) con il 35,47% (6.386). Poi Carlo Mariani col 12,08% (2.175), Tiziano Mariani col 9,8% (1764), Simone Crinò col 2,56% (461), Francesco Formenti 2,07% (373).
I dati finali di Carate Brianza : ballottaggio tra Luca Veggian (centodestra) col 49,85% (3.951 voti) e sindaco uscente Francesco Paoletti (centronistra) col 34,82 % (2,760). Gli altri candidati, Marco Pipino 8,70% (690), Giancarlo Grion dei 5 Stelle 6,61 (505).

Ore 6.45 Ballottaggio a Brugherio : il 24 giugno si ritrovano faccia a faccia il sindaco uscente Marco Troiano che ha ottenuto 7.368 voti pari al 49,13% per il centrosinistra e Massimiliano Balconi, candidato del centrodestra, che ha chiuso al 29,48% (4.421 voti). Roberto Assi ha preso l’11,97% dei voti (1.795) e Christian Canzi dell’M5S il 9,42% (1.413).
Un quarto d’ora dopo le 5 l’ultimo seggio ha confermato i dati di Seveso: Luca Allievi del centrodestra ha preso il 46,16% dei voti (4.264) e va al ballottaggio col sindaco uscente Paolo Butti (centronistra) col 27,88 (2.576). Dietro Clemente Galbiati (MuoviAmo Seveso) col 16,46% (1.521) e Antonio Cantore (M5S) col 9,49% (877).

Ore 4.35 Meno una a Seveso: Allievi è al 46,1, poi, 27,46 per il sindaco uscente Butti, 16,83 per Galbiati e 9,65 per Cantore. Ormai è ballottaggio con il centrodestra che parte in vantaggio sul centrosinistra.

Ore 4 Quando mancano due sezioni a Seveso (18/20) Luca Allievi guida ancora col 46,09. A Brugherio con 20 sezioni scrutinate su 27 Marco Troiano ha il 49,46 per cento dei voti,Massimiliano Balconi è al 28,70

Ore 3.07 A Seveso, dopo 14 sezioni su 20, Luca Allievi (Centrodestra) arretra ancora (46,95%). Paolo Butti, il sindaco uscente di centrosinistra, resta più o meno stabile al 27,30%, Clemente Galbiati (Civica) sale leggermente (16,06%) e Cantore (5 Stelle) è al 9,69%.

Ore 3.06 A Seregno, dopo aver scrutinato 22 sezioni, la situazione sembra cristallizzata: Cerqua avanti con il 38,56% delle preferenze seguita da Alberto Rossi con il 35,64%. A seguire Carlo Mariani (11,95%), Tiziano Mariani 9,24%, Simone Crinò con il 2,58% e Francesco Formenti con il 2,03%.

Il commento di Rossi

Il commento di Cerqua

Ore 3.02 A Carate si andrà al ballottaggio: per una ventina di voti appena Luca Veggian non è riuscito a raggiungere il 50%+1 necessario per essere eletto al primo turno. Se la dovrà vedere domenica 24 giugno con Francesco Paoletti, centrosinistra, sindaco uscente.

Ore 3 A Seveso, dopo 10 sezioni, la situazione sembra destinata a stabilizzarsi con Allievi (Centrodestra) sotto il 50% (47,04%), Butti (Centrosinistra) al 28%, Galbiati (Civica) al 15,71% e Cantore (Civica) al 9,75%.

Ore 2.57 A Brugherio sono 6 le sezioni ufficiali su 27: Marco Troiano guida con il 52,04% delle preferenze, Massimiliano Balconi insegue con il 27,56%, Roberto Assi con il 12,33% e Canzi è ultimo con l’8,07%.

Ore 2.34 Primi dati ufficiali anche a Brugherio: dopo 3 sezioni scrutinate su 27 il candidato Marco Troiano guida con il 52,85% delle preferenze, seguito da Massimiliano Balconi con il 26,59& e da Roberto Assi con il 12,84%. Staccato Christian Tanzi con il 7,73%.

Ore 2.29 Dopo 16 sezioni a Seregno si riduce ulteriormente il distacco tra Ilaria Cerqua, accreditata del 38,45% dei voti, e Alberto Rossi, che la tallona con il 36,57% dei voti. Carlo Mariani è all’11,49%, mentre Tiziano Mariani è accreditato del 9% delle preferenze. Staccatissimi Simone Crinò con il 2,50% dei voti e Francesco Formenti con l’1,96%.

Ore 2.20 Primi dati da Nova Milanese: la sezione 21 attesta 171 voti per il candidato di centrosinistra e assessore uscente Fabrizio Pagani (44,76%) seguito dal candidato di centrodestra Eugenio Pizzigallo a 117 voti (30,62%), quindi 53 voti per Massimo Cattaneo (Per Nova con…cretamente e Nova che cambia) (13,87%) e 28 per Andrea Romano (Noi con Andrea Romano sindaco) al 7,32%.

Ore 2.11 A Seveso, dopo 5 sezioni scrutinate, cala lievemente Allievi (50,88%), Butti è al 24,88%, Galbiati al 14,70% e Cantore al 9,54%.

Ore 2 Mentre a Nova Milanese, a 3 ore esatte dalla chiusura dei seggi, il dato delle sezioni scrutinare è ancora inesorabilmente a quota zero, a Seveso, dopo 4 sezioni, Allievi conferma e cresce portandosi al 53,36%, Butti segue al 22,92%, Galbiati è al 14,47% e Cantore al 9,26%.

Ore 1.47 A Seveso, dopo 3 sezioni su 20 scrutinate, Luca Allievi (Centrodestra) supera il 50% delle preferenze (52,31%) seguito a grande distanza dal sindaco uscente Paolo Butti (Centrosinistra) al 23,33%, da Clemente Galbiati (Muoviamo Seveso), al 14,60%, e Antonio Cantore (Movimento 5 Stelle) al 9,73%.

Ore 1.46 Dopo 12 sezioni, a Seregno Ilaria Cerqua è al comando con il 39% delle preferenze; seguono Rossi (35,79%), Carlo Mariani (11,75%), Tiziano Mariani (8,87%), Simone Crinò (2,31%) e Francesco Formenti (2,02%).
A Carate alla sezione numero 1 Luca Veggian è in vantaggio con il 51,77% dei voti, Francesco Paoletti insegue con il 29,8% delle preferenze, seguono Marco Pipino (13,04%) e Giancarlo Grion (5,4%).

Ore 1.31 A Nova Milanese lo spoglio procede molto a rilento tanto che nell’aula consiliare di via Zara dove dalle 23.30 dovevano apparire i dati dello scrutinio di un maxischermo tutte le sezioni riportano la situazione di partenza con, all’apparenza, nessuna scheda scrutinata. L’unica news è che il responsabile dell’ufficio anagrafe Fabio Chindamo è il nuovo sindaco di Bulgarograsso.

I maxischermo elezioni a Nova alle 1.31

I maxischermo elezioni a Nova alle 1.31
(Foto by Pier Mastantuono)

Ore 1.27 Seregno: dopo 8 sezioni si riduce il distacco tra Ilaria Cerqua, accreditata del 38,96% dei voti, e Alberto Rossi, che la tallona con il 36,22% dei voti. Sale al 12% Carlo Mariani mentre Tiziano Mariani è accreditato dell’8,62% delle preferenze. Staccatissimi Simone Crinò con il 2,07% dei voti e Francesco Formenti con l’1,91%.

Poco pubblico in sala gandini a Seregno

Poco pubblico in sala gandini a Seregno
(Foto by Paolo Colzani)

Ore 1.17 Lega pigliatutto a Cogliate e Lazzate. A Cogliate, risultati definitivi, Il Carroccio ha conquistato 2.090 voti, Uniti per Cogliate 1.352 e 330 Viviamo Cogliate. A Lazzate, anche qui risultati definitivi, la Lega ha ottenuto 2.162 preferenze contro le 968 di Lazzate in Movimento.

A Lazzate


A Cogliate


Ore 1.14
Punto a Seregno: con 4 sezioni scrutinate su 39, Ilaria Cerqua è in vantaggio con il 42,02% dei voti; segue Alberto Rossi del centrosinistra con il 33,9%. Più distanziati gli altri: 10.76% Carlo Mariani, 7,95% dei voti Tiziano Mariani, 2,70% Francesco Formenti e 2,65% Simone Crinò.

Ore 1.11 Altri dati ufficiali a Seregno: Sezione 1 Cerqua 122 voti, Rossi 90, Carlo Mariani 47, Tiziano Mariani 20, Francesco Formenti 13, Simone Crinò 9. A Carate, la sezione 17 ha restituito questi dati: Veggian 258, Paoletti 141, Pipino 40, Grion 27.
A Brugherio il sindaco uscente Marco Troiano è in netto vantaggio con percentuali che oscillano dal 38,8% al 57,7% in 9 seggi su 27.

Carate: il commento di Grion


Ore 0.57
Altra sezione ufficiale a Seregno: alla 21 Ilaria Cerqua con 192 preferenze Rossi a 163, Carlo Mariani 70, Tiziano Mariani 50, Simone Crinò 19 e Formenti 1.

Ore 0.49 A Seveso i primi dati, ufficiosi, danno il candidato di centrodestra Luca Allievi attorno al 50% delle preferenze contro il 25% del sindaco uscente di centrosinistra Paolo Butti.

Ore 0.41 Si prospetta un testa a testa a Carate Brianza. Luca Veggian è in vantaggio ma è tallonato non a troppa distanza dal sindaco uscente Francesco Paoletti. Questi alcuni risultati definitivi: sezione 1 Veggian 280, Paoletti 162, Pipino 76 e Grion 29; sezione 4 Veggian 221 voti, Paoletti 201, Pipino 78, Grion 37; Sezione 6 Veggian 259, Paoletti 117, Pipino 35 e Grion 27; sezione 7 Veggian 175, Paoletti 159, Grion 34 e Pipino 28; sezione 8 Veggian 225, Paoletti 135, Grion 34, Pipino 24; sezione 9 Veggian 210, Paoletti 206, Grion 38, Pipino 37.

Ore 0.40 A Lazzate Loredana Pizzi festeggia. Sventolano le bandiere della Lega Nord: qui resiste il nome storico del partito che a livello nazionale è diventato solo Lega.

Lazzate festeggia Loredana Pizzi (Lega) riconfermata sindaco

Lazzate festeggia Loredana Pizzi (Lega) riconfermata sindaco
(Foto by Diego Marturano)

Ore 0.38 Andrea Basilico vince a Cogliate.

Andrea Basilico vince a Cogliate

Andrea Basilico vince a Cogliate
(Foto by Diego Marturano)


Ore 0.22
Ed ecco l’ufficialità dei numeri: a Macherio vince Mariarosa Redaelli, sindaco uscente col 48,8% (1.419 voti), poi il candidato del centrodestra Ferrario al 39,9 (1.156) r Resnati con l’11,3% (330 voti).

Il commento di Redaelli

Ore 0.16 Mariarosa Redaelli, riconfermata sindaco di Macherio per la terza volta, esprime così la sua soddisfazione: “Sono molto contenta della fiducia che i cittadini mi hanno voluto accordare”. Federico Ferrario, l’altro candidato sconfitto, commenta: “Si tratta di un’occasione mancata, Faccio i complimenti a Redaelli che troverà in noi una opposizione propositiva. Ringrazio tutti i cittadini che mi hanno votato, chiedo loro di sostenere i nostri consiglieri per proseguire il progetto iniziato” .

Ore 0.15 Primi dati ufficiali a Carate Brianza: al seggio 13 Luca Veggian è in testa con il 48,8% dei voti (243); secondo posto per il sindaco uscente Francesco Paoletti con il 34% (169); seguono Marco Pipino 8,8% (44) e Giancarlo Grion con il 6,6% (33). Hanno votato 497 elettori su 924 aventi diritto, 8 le schede nulle.

Ore 0.09 Primi dati, ancora non ufficiali, da Brugherio: al seggio 10 il sindaco uscente Marco Troiano ha conquistato 266 preferenze, staccando lo sfidante Massimiliano Balconi a 116. Staccati Roberto Assi (102) e Christian Canzi (45) del Movimento 5 Stelle.

Ore 0.07 A Lazzate si annuncia un plebiscito a favore del candidato della Lega Loredana Pizzi, sindaco uscente, che ha al momento ottenuto il 67,62% delle preferenze contro il 32,38% di Andrea Fenocchio (Lazzate in Movimento).

Ore 0.05 Qualche dato ufficiale a Seregno: alla sezione 19 Ilaria Cerqua ha conquistato 230 voti, Alberto Rossi 190. Più staccati gli altri: Carlo Mariani 72, Tiziano Mariani 46, Formenti 13 e Simone Crinò 12.

Ore 0.00 A Macherio si passa già ai bilanci: il candidato Silvano Resnati di “Cittadini per Macherio” non nasconde la delusione per quello che appare un trionfo del sindaco uscente, Mariarosa Redaelli (Progetto Macherio Bareggia): “Abbiamo fatto la nostra parte, ci auguriamo di ottenere un seggio per centrare un obiettivo”.

Elezioni Macherio: Mariarosa Redaelli sorridente

Elezioni Macherio: Mariarosa Redaelli sorridente
(Foto by Elisabetta Pioltelli)

Elezioni Macherio: Silvano Resnati con la moglie

Elezioni Macherio: Silvano Resnati con la moglie
(Foto by Elisabetta Pioltelli)
















Ore 23.59
A Cogliate anche lo spoglio della sezione 5 conferma la Lega in testa con 281 preferenze seguita da Upc con 158 e Viviamo Cogliate con 41. Alla sezione 1: Lega 377, Upc 211 e Viviamo Cogliate si ferma a 49.

Ore 23.52 Si profila uno scontro a due a Seregno (sei candidati), con la candidata del centrodestra Ilaria Cerqua in vantaggio sull’alfiere del centrosinistra Alberto Rossi.

Ore 23.50 Continua lo spoglio a Carate Brianza dove sembra prevalere Luca Veggian de centrodestra sul sindaco uscente Francesco Paoletti (centrosinistra). Più staccati Marco Pipino e Grion del M5S.

Ore 23.46 A Macherio i candidati della lista Progetto Macherio Bareggia si preparano a festeggiare: hanno contattato il sindaco uscente Mariarosa Redaelli, ricandidata, affinché raggiunga i seggi. Ai seggi è arrivata anche il sindaco di Lissone, Concetta Monguzzi.

Il sindaco di Lissone Concetta Monguzzi ai seggi di Macherio con i sindaci Redaelli e Colombo (Sovico)

Il sindaco di Lissone Concetta Monguzzi ai seggi di Macherio con i sindaci Redaelli e Colombo (Sovico)
(Foto by Elisabetta Pioltelli)

Ore 23.43 A Nova Milanese, a proposito di affluenze, la sezione 6 e la sezione 10 superano il 60% (62,84% e 61,60%) mentre la 1 si ferma addirittura a 34,93%.

Ore 23.38 A Cogliate è iniziato lo scrutinio dei voti: al seggio 4 la Lega è a 375 preferenze seguita da Uniti per Cogliate con 244 e Viviamo Cogliate con 52. L’andamento a Cogliate anche nella sezione 6 non si discosta: la Lega ottiene 309 preferenze contro le 180 di Upc e le 47 di Viviamo Cogliate.

Ore 23.34 Con il 52,90 (59,09) di Nova Milanese, l’affluenza provinciale si attesta al 52,92% contro il 58,80 delle scorse elezioni comunali, nel 2013, su due giornate. In Lombardia ha votato il 55,13% degli aventi diritto (62,76), in Italia il dato non ancora definito è intorno al 60,85% (66,95). (fonte Eligendo, ministero dell’Interno)

Ore 23.25 Altri dati finali: a Seveso affluenza al 51,00% (63,73), il 9.403 elettori su 18.435. L’affluenza più alta al seggio di via Adua (61,45) e la più bassa in via Gramsci (45,29).
A Carate Brianza ha votato il 56,68% (60,13), affluenza più alta al seggio 4 col 68%. Poi Brugherio: 55,97% (63,51); Macherio: 49,58 (58,81); Seregno: 50,47 (51,58).

Ore 23.15 Affluenza definitiva a Cogliate al 56,86 per cento (59,42) e Lazzate 50,02 (61,16) pari a 3.210 votanti.

Ore 23 Seggi chiusi, inizia l’attesa dei risultati.

Carate Giancarlo Grion con i candidati Anita Tarquinio e Vito Montana in attesa ai seggi

Carate Giancarlo Grion con i candidati Anita Tarquinio e Vito Montana in attesa ai seggi
(Foto by Signorini Federica)


Ore 22.55
Fuori programma anche a Macherio: nel pomeriggio sono intervenuti i carabinieri per il candidato sindaco Federico Ferrario e un candidato consigliere che si sarebbe avvicinato ad alcuni elettori dando adito a possibili indicazione di voto. Per evitare problemi, candidato e consigliere si sono spostati.

Ore 22.30 Fuori programma a Carate Brianza: uno scrutatore sarebbe stato allontanato dal seggio perché un po’ “brillo”. È successo al seggio 13.

Ore 19.30 L’affluenza alle 19 in Brianza è stata del 40,50 per cento (39,33 alle scorse comunali su due giorni). Si vota fino alle 23. Completano il quadro Macherio col 38,54% (36,25) e Seregno col 38,32 (42,39). Il dato Lombardo dice che nei 102 Comuni interessati ha votato il 41,39 per cento degli aventi diritto (39,30), tre punti in meno rispetto al dato nazionale che si attesta al 44% (40).
In Italia balzo in avanti della Liguria con 48,58% (35,84), mentre la percentuale più bassa resta della Basilicata col 39,74% (31,32). (fonte Eligendo, ministero dell’Interno)

Ore 19.19 Affluenza a Seveso al 38,28%, pari a 7.058 persone (su 18.435). A Nova Milanese il dato è del 39,62% (34,81), a Carate Brianza del 44,66 (37,88).
Il dato di Brugherio è 43,69% (39,67).

Ore 19.12 I primi dati delle 19 arrivano ancora da Cogliate e Lazzate: a Cogliate affluenza al 43,38 (precedente 37,70), Lazzate invece in calo rispetto alle precedenti comunali: 37,69% (contro 38,13)

Ore 18.58 In attesa dell’affluenza della 19, il flusso degli elettori comincia a crescere dopo un pomeriggio tranquillo, complice probabilmente il caldo.

Elezioni Macherio: seggi via Regina Margherita

Elezioni Macherio: seggi via Regina Margherita
(Foto by Elisabetta Pioltelli)

Ore 17 Gli elettori continuano a votare, compresi i candidati alla fascia tricolore dei Comuni coinvolti: GUARDA le foto

Ore 15 In Brianza sono in tutto 133.517 gli elettori chiamati alle urne negli otto Comuni al voto. In tutta Italia votano 763 Comuni, venti sono capoluogo di provincia. In Lombardia sono in tutto 103 e solo dodici possono andare al ballottaggio: la Brianza è largamente rappresentata con Brugherio, Carate, Nova, Seregno e Seveso insieme a Brescia, Arese, Bareggio, Bresso. Cinisello Balsamo, Gorgonzola, Sondrio.

Ore 12.30 L’affluenza nella provincia di Monza e Brianza alle 12 è del 17,06% (13,99 alle precedenti Comunali su due giornate): 19,34 a Brugherio, 18,28 a Carate Brianza, 18,71 a Cogliate, 16,40 a Lazzate, 15,28 a Macherio, 16,48 a Nova Milanese, 16,4 a Seregno (5.972 su 36.317 elettori), 14,78 a Seveso.
In Lombardia l’affluenza è del 18,47, in Italia 19,8. Il dato più alto arriva dalla Sardegna con 22,74%, il più basso dalla Basilicata: 16,47%. (fonte Eligendo, ministero dell’Interno)

Ore 12.15 Le foto dei candidati che sono andati a votare in mattinata: GUARDA le foto

Ore 12.10 Primi dati sull’affluenza: a Lazzate è del 16,41%, a Cogliate è del 18%. A Seveso ha votato 14,79% degli aventi diritto, ovvero 2.726 su un totale di 18.435.

Ore 10.30 Iniziano ad arrivare anche le fotografie dei candidati ai seggi: tra i primi a esercitare il loro diritto i candidati Galbiati e Allievi a Seveso.

Ore 9 Operazioni di voto più tranquille rispetto alle grandi code che hanno caratterizzato le ultime politiche: le schede elettorali non hanno il famigerato bollino “anti-frode” che aveva congestionato i seggi a marzo.

Ore 7.30 Trenta candidati sindaco per otto Comuni: ecco chi sono in trenta schede e i nomi dei candidati al consiglio comunale. LEGGI qui

Ore 7 Urne aperte: si vota solo oggi dalle 7 alle 23. La Brianza elegge al primo turno i sindaci di Cogliate, Lazzate e Macherio, paesi con meno di 15mila abitanti. Tutti gli altri sono a rischio ballottaggio, il 24 giugno. Si riparte dal 4 marzo, dalla tornata delle Politiche che in Brianza ha promosso ampiamente la Lega con, a livello nazionale, il Movimento 5 Stelle.

Per votare è necessario presentarsi al proprio seggio con la tessera elettorale e un documento di riconoscimento valido. L’elettore riceve una scheda elettorale di colore azzurro con i nomi e i cognomi dei candidati alla carica di sindaco e i simboli della lista o delle liste a collegate. LEGGI qui

(* aggiornamenti con la collaborazione di Paolo Colzani, Diego Marturano, Pier Mastantuono, Valeria Pinoia, Elisabetta Pioltelli, Federica Signorini)


© RIPRODUZIONE RISERVATA