Seregno, 18enne fermato in auto con una 14enne trovato con hashish e un coltello

Controlli dei carabinieri di Seregno e Giussano. Fermati con della droga cinque giovani: tre patenti ritirate e un coltello sequestrato.
Carabinieri Seregno
I carabinieri di Seregno

Un 18enne, sottoposto a controllo stradale nella notte mentre era in auto in compagnia di una ragazza di 14 anni, a Santa Valeria di Seregno, è stato trovato in possesso di due dosi di hashish e, dopo una perquisizione, anche di un coltello a serramanico di 20 centimetri. Segnalato, all’autorità amministrativa come assuntore di stupefacenti, è stato anche denunciato all’autorità giudiziaria per il porto abusivo di arma bianca. Si tratta di uno degli esiti dei controlli effettuati tra lunedì 19 e martedì 20 settembre dalle pattuglie dei carabinieri di Seregno e Giussano per contrastare l’uso di stupefacenti alla guida.

Seregno: due giovani su una Golf con dosi di hashish

Sempre a Seregno, nella zona del quartiere Sant’Ambrogio-Crocione, i carabinieri hanno inoltre fermato una Volkswagen Golf con a bordo due giovani di 20 e 29 anni del posto trovati in possesso di alcune dosi di hashish per uso personale. Anche loro sono stati segnalati all’autorità amministrativa. Al 29enne, conducente dell’autovettura, è stata anche ritirata la patente di guida.

Giussano e Briosco, due operai con la cocaina

A Giussano e Briosco, due automobilisti, un operaio 35enne di Cabiate e un operaio 36enne di Veduggio con Colzano, sono stati trovati in possesso di una dose di cocaina e a loro volta segnalati come assuntori di droga.