Monza: i “Fairy Tales” di Nocera, la Villa è realmente una favola - FOTO
Antonio Nocera tra le sue sculture negli appartamenti reali della Reggia di Monza (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza: i “Fairy Tales” di Nocera, la Villa è realmente una favola - FOTO

FOTO - Negli appartamenti reali di Monza sessanta opere dell’artista Antonio Nocera: sono I Fairy Tales che trasformarono la Reggia in una favola.

Le vite reali sono già materia da fiaba, ma questa volta la Reggia di Monza farà di più: negli appartamenti dei Savoia arriva i “Fairy Tales”, i racconti delle fate scanditi dalle opere dell’artista Antonio Nocera.

La mostra rientra nel progetto “Interference”, le interferenze ideate dal direttore della Reggia, Piero Addis, per “smuovere” senza comprometterle le sale abitate dai sovrani d’Italia: piccole interferenze, appunto, capaci di cambiare la percezione degli spazi. L’inaugurazione era in programma nel pomeriggio di mercoledì e l’iniziativa nasce dalla collaborazione del Consorzio Villa reale con la Fondazione Carlo Collodi, il Museo Dantocchio e NeroArt. Si declina in sessanta opere tra dipinti su tela e su carta, sculture in bronzo e in resina, “che nascono dalla creatività dell’artista mentre interpreta e rilegge tematiche contemporanee attraverso personaggi immaginifici che si muovono in una realtà incantata e senza tempo, a partire dal gioco, dai protagonisti delle favole e dall’immaginario collettivo” ricorda la Reggia annunciando l’allestimento.

I libdri d’artista di Antonio Nocera  alla Reggia

I libdri d’artista di Antonio Nocera alla Reggia
(Foto by Fabrizio Radaelli)

Nato a Caivano in provincia di Napoli nel 1949, Nocera ha studiato all’istituto d’arte e all’accademia di Belle Arti. Ha vissuto anche a Milano e a Roma e vanta un vasto curriculum espositivo internazionale. A disegno, pittura e scultura ha anche affiancato la gioielleria d’artista, mentre il tema di Pinocchio che continua a percorrere la sua carriera, ancora nel 2015 si è tradotto nella presentazione del volume doppio a tiratura limitata “The Adventures of Pinocchio” sotto il patrocinio della Fondazione Nazionale Carlo Collodi e insieme alle Editions Redberry Art London, oggetto anche di una mostra a Londra, a Milano e a Venezia.

GUARDA la gallery della mostra di Nocera

“Con i suoi lavori, Nocera attraversa intervalli spazio-temporali differenti. In analogia con quelli che si possono percepire percorrendo le venticinque sale degli appartamenti reali, dimora storica densa di elementi artistici e architettonici determinati dal susseguirsi di tre dinastie: asburgica, napoleonica e sabauda, che hanno animato la Villa per oltre due secoli e mezzo. L’artista entra in sinergia con questo luogo stemperando la monumentalità degli appartamenti attraverso opere favolistiche, alcune delle quali riprendono uno dei classici letterari italiani per eccellenza, Le avventure di Pinocchio di Carlo Collodi, tema affrontato più volte dall’artista a partire dal 2001”.

Una scultura di Antonio Nocera alla Reggia

Una scultura di Antonio Nocera alla Reggia
(Foto by Fabrizio Radaelli)

“Antonio Nocera. Fairy Tales” rimane allestita fino al 19 gennaio ed è patrocinata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, da Regione Lombardia, dalla Provincia Monza e Brianza, dal Comune di Monza e dall’Unicef. Si può visitare da martedì a domenica dalle 10 alle 19.

I biglietti che includono la visita agli appartamenti con audioguida costano 10 euro l’intero, 8 il ridotto per gruppi di almeno 15 persone e apposite convenzioni. C’è poi il biglietto speciale a 4 euro per scuole e minori di 18 anni e quello a 8 euro per chi ha un’età tra 19 e 25 anni compresi. Gratuito per minori di 6 anni, disabili e un accompagnatore, guide turistiche, due insegnanti per scolaresca, un accompagnatore per gruppo di adulti (info a villarealemonza@vivaticket.com e 039.2240024).


© RIPRODUZIONE RISERVATA