Due giorni di Kids book festival alla Villa reale di Monza (con ospite Geronimo Stilton)
Tanti libri per bambini e ragazzi in Villa reale

Due giorni di Kids book festival alla Villa reale di Monza (con ospite Geronimo Stilton)

Sabato 27 e domenica 28 la Villa reale di Monza ospita la terza edizione del Kids book festival con tanti ospiti, decine di laboratori e appuntamenti. Tra gli ospiti, il giornalista detective di Topazia.

Cos’altro volere se non passare un po’ di tempo con l’investigatopo più famoso di tutti i tempi? Il giornalista detective di Topazia si prepara a tornare alla Villa reale per continuare a raccontare avventure, misteri e anche amicizia, sfide e invenzioni alla Villa reale di Monza. Succede sabato, 27 ottobre, quando Geronimo Stilton sarà di nuovo alla reggia per raccontare le sue avventure ai piccoli e appassionati lettori delle sue storie.

Perché è un weekend speciale quello della reggia: una nuova edizione del Kids Book Festival dedicato ai bambini che occupa il fine settimana del 27 e 28 ottobre fra libri, casa editrici per l’infanzia e una valanga di laboratori pensati per le famiglie di Monza, Brianza e non solo.

SCARICA il programma

“Il Festival quest’anno avrà come tema delle sue attività la fiaba, i personaggi fantastici e le loro storie ci condurranno attraverso l’avventura che si cela dentro a ogni racconto, per conoscere più da vicino il magico mondo del libro. Ogni attività prevede un percorso attraverso la lettura e la manualità, per toccare con mano il messaggio che ogni fiaba regala al suo lettore” raccontano gli organizzatori: i laboratori prevedono un primo momento di lettura, per conoscere la storia scelta, e un secondo momento di attività pratica, con una attività manuale. Un po’ per tutti: i bambini e i ragazzi dai 3 ai 10 anni sono i destinatari delle iniziative pensate alla Villa reale per il weekend che raccoglie la collaborazione di Albe Edizioni, Arte Bambini e De Agostini, oltre ad aver ottenuto il patrocinio del Comune di Monza, della Provincia di Monza e Brianza e dell’associazione Famiglie al Museo, “che proporranno bellissimi laboratori su fiabe stimolanti, divertenti, ma anche riflessive; le attività non saranno mai di sola lettura, ma sempre accompagnate da un laboratorio”.

Lo scopo della Villa reale nelle due giornate autunnali è avvicinare i bambini alla scoperta di nuove storie e permettere loro di “riflettere divertendosi sulle tematiche raccontate, ma anche stimolare la loro creatività ed educarli ad amare la lettura in maniera interattiva, perché possano comprendere che una storia vive anche e sempre al di fuori delle pagine scritte, si può, infatti trasformare in colorati, geniali, divertenti attività creative”.

L’ingresso è facile: costa 4 euro per gli adulti e 10 per i bambini dai tre anni, i biglietti si possono acquistare sul posto e sarà possibile prenotare, direttamente sul posto il giorno stesso della visita, fino a tre attività laboratoriali (fino ad esaurimento posti), partecipare allo spazio creativo e a tutte le attività libere, quante volte vuoi e per quanto tempo si vuole (informazioni a villarealemonza@vivaticket.com, sabato 27 dalle 15 alle 19 e domenica 28 dalle 10.30 alle 19 con pausa pranzo dalle 13 alle 14). La Villa raccomanda di presentarsi almeno mezz’ora prima in biglietteria.

Domenica 28 “Le Cucine di Villa Reale” proporranno uno speciale menù pranzo dedicato all’evento (info alla mail villarealemonza@bestunion.com). Tra i tantissimi laboratori ci sono anche Favole dal Brasile, Facce di Corte e C’è un gufo nel camino, Penny dice no!, Origami, Kamishibai: ma sono una goccia nel mare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA