Sebastiano è il primo nato del 2020 a Monza e in Brianza: al San Gerardo undici parti a capodanno
MONZA Primo nato Sebastiano da mamma Eleonora Lovison e da papà Gregorio leoni (Foto by Fabrizio Radaelli)

Sebastiano è il primo nato del 2020 a Monza e in Brianza: al San Gerardo undici parti a capodanno

È azzurro il primo fiocco dell’anno di Monza e Brianza: è Sebastiano di Desio nato all’ospedale San Gerardo alle 0.18. A Monza undici parti a capodanno, Ludovica ultima nata nel 2019.

È azzurro il primo fiocco dell’anno di Monza e Brianza. All’ospedale San Gerardo Sebastiano Leoni è nato 18 minuti dopo la mezzanotte da mamma Eleonora Lovison di 26 anni e da papà Gregorio di 28, entrambi infermieri e residenti a Desio.

LEGGI Fiocco azzurro all’ospedale di Desio: Gianluca è il primo del 2020, Hiba chiude il 2019

LEGGI Ospedale di Carate Brianza: il nuovo fiocco si fa attendere, riflettori su Aurora
LEGGI
Ospedale di Vimercate: Isabel, un fiocco rosa per aprire il 2020

MONZA Primo nato Sebastiano da mamma Eleonora Lovison e da papà Gregorio leoni

MONZA Primo nato Sebastiano da mamma Eleonora Lovison e da papà Gregorio leoni
(Foto by Fabrizio Radaelli)

LEGGI Ospedale di Carate Brianza: la prima del 2020 è Agata, nata nel pomeriggio

«Il parto è andato bene - ha commentato la mamma - Aspettavamo Sebastiano una settimana fa, invece ha deciso di farsi conoscere con l’anno nuovo». Il nuovo nato, di 4 chili e 460 grammi, andrà presto a casa a conoscere il fratellino Giacomo, di un anno e mezzo.

La notte del San Gerardo, però, è stata lunga: sono stati 11 i piccoli a venire alla luce da mezzanotte a mezzogiorno. «Per ora sappiamo che si trattano di tre maschi e di tre femmine - ha spiegato il personale operativo nei reparti di ostetricia e neonatologia gestiti dalla Fondazione per il bambino e la sua mamma - per conoscere gli altri, aspettiamo che salgano dalla sala parto».

MONZA Ultima nata Ludovica da mamma Giorgia citterio e da papà Davide perrotta

MONZA Ultima nata Ludovica da mamma Giorgia citterio e da papà Davide perrotta
(Foto by Fabrizio Radaelli)

L’ultima nata del 2019 è stata invece una femmina. Ludovica, 2 chili e 950 grammi, ha conosciuto mamma Giorgia Citterio, ingegnere edile di 32 anni, e Davide Perrotta, metalmeccanico di 35, alle 22.52 della notte di San Silvestro.
«La sua nascita era prevista per il 4 gennaio - hanno raccontato i genitori, di Seregno - invece Ludovica, nostra prima figlia, è arrivata qualche giorno prima: ora dorme tranquilla».

Sono stati 2.534 i nuovi nati al San Gerardo nel corso del 2019: «Numeri in crescita rispetto all’anno scorso - spiegano le ostetriche - visto che il 2018 sono nati circa 2.300 bimbi». Al lavoro in sala parto durante la lunga notte di Capodanno cinque ostetriche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA