Coronavirus, gli aggiornamenti di mercoledì 15 aprile: la petizione online per commissiariare la sanità lombarda;  le iniziative di Federlegno e BPM;  gli Usa celebrano Bocelli; le  nuove date di Tour e Giro
controlli Monza drone pasqua coronavirus

Coronavirus, gli aggiornamenti di mercoledì 15 aprile: la petizione online per commissiariare la sanità lombarda; le iniziative di Federlegno e BPM; gli Usa celebrano Bocelli; le nuove date di Tour e Giro

Ora per ora tutti gli aggiornamenti sull’epidemia di coronavirus da Monza e Brianza di mercoledì 15 aprile 2020.

Ora per ora tutti gli aggiornamenti sull’epidemia di coronavirus da Monza e Brianza di mercoledì 15 aprile 2020. L’ottava settimana di emergenza.

Ore 20 In Brianza salgono a oltre 5.400 le richieste di cassa integrazione. LEGGI la notizia (VAI)

Ore 19 Il ciclismo riprogramma la stagione delle grandi corse. Dopo i rinvii causa emergenza coronavirus, il Tour de France si corre dal 29 agosto al 20 settembre. E come da tradizione viene seguito dal Giro d’Italia al via a ottobre (dopo il Mondiale del 27 settembre).

Ore 18.30 La Regione Lombardia prova a pensare alla Fase 2. La data è il 4 maggio: la Regione chiederà al Governo di dare il via libera alle attività produttive nel rispetto delle “quattro D”. LEGGI la notizia (VAI)

Ore 18 Sono 62.153 le persone positive al coronavirus in Lombardia, +827. Nella provincia di Monza e Brianza sono 3.878, +57 in un giorno. LEGGI qui tutti i dati (VAI)

Ore 17.20 I consiglieri delle forze di opposizione in Consiglio regionale della Lombardia – Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Lombardi Civici Europeisti, Più Europa/Radicali, Italia Viva – depositeranno giovedì le firme necessarie per l’istituzione di una Commissione consiliare di inchiesta sulla gestione dell’emergenza Covid-19 in Regione Lombardia. Lo hanno annunciato in conferenza stampa.

Ore 17 L’aggiornamento quotidiano di Regione Lombardia sull’emergenza coronavirus è in programma alle 17.30. Annunciato con l’assessore Davide Caparini (Bilancio). Oltre che sui canali istituzionali, si può seguire su www.ilcittadinomb.it

Ore 16.30 Gli Stati Uniti celebrano Music for Hope, il concerto speciale di Pasqua che Andrea Bocelli ha tenuto nel Duomo di Milano vuoto per le disposizioni anti-coronavirus. Uno spettacolo da record con più di 32 milioni di visualizzazioni su YouTube nelle prime 24 ore. La rivista Variety scrive: “Un concerto che ha trasceso religione, nazionalità, età e persino preferenze musicali e che si avvia a diventare il principale evento culturale della pandemia”. RIGUARDALO QUI

Ore 16 Il Comune di Usmate Velate ha attivato un conto corrente comunale dedicato all’emergenza Coronavirus per implementare gli aiuti economici ai nuclei in difficoltà. Si tratta di risorse che andranno ad incrementare i fondi a disposizione per attuare concrete azioni di sostegno al reddito, in coordinamento con i progetti comunali già in vigore e in accordo con quelli già previsti di carattere regionale e nazionale. Il versamento può essere effettuato sul Conto Corrente dedicato intestato al Comune di Usmate Velate – IBAN IT02 X 05034 33950 000000001942.

Ore 15.30 Il Mac di Lissone va online grazie a un progetto video curato dal direttore Alberto Zanchetta: 120 secondi per raccontare un’opera della collezione storica. Le prime due opere sono “Ohne Titel” di Peter Bruning e “Avila ‘63” di Josep Guinovart. I video sul canale Youtube della Città di Lissone e condivisi sulla pagina Facebook ufficiale del Museo d’Arte Contemporanea. LEGGI la notizia (VAI)

Ore 15 «Come i medici, anche i farmacisti ospedalieri specializzandi sono chiamati a dare il loro contributo in questa emergenza». Lo dice il presidente della FOFI, il monzese Andrea Mandelli, commentando l’arrivo di 5 specializzandi della Scuola di Specializzazione in farmacia ospedaliera dell’Università degli Studi di Milano nelle nuove strutture COVID di Milano e Bergamo. In queste strutture, gestite dall’IRCCS Policlinico di Milano, opereranno sotto la guida del direttore della farmacia dell’IRCCS milanese, dottor Marcello Sottocorno.

Ore 14 La Guardia di Finanza ha acquisito documenti in alcuni uffici della Regione Lombardia. Nella giornata di ieri le fiamme gialle avevano perquisito la sede del Pio Albergo Trivulzio, nell’ambito dell’inchiesta aperta dalla Procura di Milano nei confronti dei vertici di una serie di Residenze sanitarie assistenziali, e legata all’elevato numero di morti tra gli anziani ospiti, colpiti dal coronavirus. «Siamo impegnati a combattere il virus e a proteggere i lombardi, massima collaborazione verso chi svolge le indagini» commenta il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

Ore 13 L’Asd Silvia Tremolada ha preso in prestito il brano “Dov’è” per una interpretazione collettiva ricevendo l’applauso e il ringraziamento di Francesco Sarcina e Le Vibrazioni, che l’avevano portato sul palco di Sanremo. LEGGI e GUARDA il video (QUI)

Ore 12.15 Università degli Studi di Milano e Asst Fatebenefratelli Sacco di Milano danno avvio al progetto della prima «Banca biologica» su Covid-19 grazie a una donazione di oltre 800mila euro da parte di Banco BPM. Verrà realizzata all’Ospedale Sacco, raccoglierà e conserverà tutti i campioni biologici, ematici e tessutali, relativi a Covid -19 e costituirà una opportunità per lo studio e lo sviluppo di strategie diagnostiche e terapeutiche, incluse quelle di tipo vaccinale.“Siamo molto grati a Banco BPM per questa generosa elargizione: la Bio Banca Covid 19 consentirà nuove e importanti opportunità alla ricerca scientifica sul virus. I ricercatori dell’Università Statale, già su più fronti impegnati in questa battaglia, metteranno a disposizione di questo progetto la ricchezza multidisciplinare degli ambiti di studio presenti in ateneo, continuando a fare rete con l’eccellenza della clinica rappresentata dall’Ospedale Sacco», spiega il Rettore dell’Università Statale di Milano Elio Franzini.

Ore 12 Roma, Firenze, Milano, opere d’arte del passato e del presente, mani sapienti che lavorano materia grezza, architetti che plasmano quella stessa materia con idee innovative. Sono le testimonianze di importanti designer e architetti che hanno partecipato al video realizzato da Hantang Culture in risposta all’iniziativa di FLA Eventi per la promozione del design italiano e pubblicato oggi sui canali social di FederlegnoArredo e Salone del Mobile Milano e uscito in contemporanea sui media cinesi.

Ore 11.30 L’appello del Paese ritrovato di Monza, la struttura che accoglie i malati di Alzheimer: per continuare a lavorare in sicurezza grazie al sostegno di tutti chiede donazioni per l’acquisto di dispositivi di protezione come guanti, occhiali, camici. LEGGI QUI

Ore 10.30 Gli aggiornamenti sui contagi. A Monza, che nei giorni di Pasqua era arrivata a 719, l’ultimo bollettino di +4 nuovi casi positivi: «Il bilancio di questi giorni di Pasqua è molto positivo, sono davvero orgoglioso di voi e della vostra tenacia nel #restareacasa», commenta il sindaco Dario Allevi.
Un nuovo decesso a Varedo: «Salgono a dodici i Varedesi che non ce l’hanno fatta », dice il sindaco Filippo Vergani che informa che «i contagiati sono ancora 37 e le sorveglianze attive si sono alzate sino a 26».
Salgono a 5 i decessi a Ornago: «Un altro nostro concittadino è risultato positivo al Covid19, portando i nostri casi ad un totale di 33. Di questi 16 risultano ospedalizzati e sono ricoverati presso diverse strutture ospedaliere. Inoltre abbiamo 21 persone in quarantena, in sorveglianza attiva. Tutti i protocolli previsti per la quarantena sono stati attivati. Purtroppo in questi due giorni, abbiamo perso alcuni nostri concittadini. Il bilancio delle persone decedute per coronavirus sale a 5, ma il totale dei nostri residenti deceduti per l’anno 2020 è pari a 18 persone. Alle loro famiglie va il nostro cordoglio personale e quello di tutta la nostra comunità», informa il sindaco Daniel Siccardi.

Ore 10.15 Le strade di Monza viste dall’alto nel video girato dal drone della polizia locale nei controlli di pasqua e pasquetta: si vede qui (VAI)

Ore 10 Su Change.org è partita una petizione per “Commissariare la sanità lombarda”. L’ha promossa Milano 2030, una rete di associazioni, partiti e movimenti politici della sinistra milanese. “Milano 2030 denuncia le scelte della Giunta lombarda, causa del gravissimo impatto del Covid19 in Lombardia, e chiede la nomina di un commissario ad acta per la sanità regionale - si legge - La frammentazione dell’assistenza territoriale, la decisione di trasferire i malati di Covid19 nelle RSA, lo scarso coinvolgimento della sanità privata lasciata libera di scegliere se e come collaborare, le cifre, esigue ai limiti del ridicolo, del bilancio regionale destinate alla gestione dell’emergenza, fanno della Lombardia l’area del mondo con il più alto tasso di casi e di decessi, con un prezzo gravissimo per il personale sanitario, i medici di base e gli ospiti delle residenze assistite”. La petizione è qui.

Ore 9.30 Mercoledì 15 aprile, alle 11, i capigruppo di opposizione in Consiglio regionale della Lombardia (PD, M5S, Lombardi Civici Europeisti, +Europa / radicali, Italia Viva) tengono una conferenza stampa via Facebook da Palazzo Pirelli, sala Fiorella Ghilardotti, per iniziativa comune in merito all’emergenza Coronavirus. Sarà possibile seguirla sulle seguenti pagine facebook del Pd Lombardia (www.facebook.com/gruppopdlombardia) e dell’M5S (www.facebook.com/Movimento5stellelombardia). Domande via whatsapp al 338 1718557 (Stefano Tessera).


© RIPRODUZIONE RISERVATA