Coronavirus, l’aggiornamento di Regione Lombardia: +57 casi a Monza e Brianza (3.878)
Palazzo Lombardia sede della regione lombardia

Coronavirus, l’aggiornamento di Regione Lombardia: +57 casi a Monza e Brianza (3.878)

L’aggiornamento di Regione Lombardia di mercoledì 15 aprile 2020 sull’emergenza coronavirus.

Sono 62.153 le persone positive al coronavirus in Lombardia, +827 nell’aggiornamento della Regione di mercoledì 15 aprile. Nella provincia di Monza e Brianza sono 3.878, +57 in un giorno. Quasi il doppio i tamponi effettuati rispetto a martedì: +7.098 per un totale di 221.698.

L’aggiornamento è stato condotto dall’assessore Davide Caparini (Bilancio) con Danilo Cereda dell’Unità di crisi della Lombardia.

I dati generali dicono che diminuiscono i ricoverati non in terapia intensiva (-34, 12.043) e in terapia intensiva (-48, 1.074), crescono i dimessi saliti a 37.659 (+674) e quelli con un passaggoi in ospedale (+34, 17.855). Non calano i decessi: ancora 235 in un giorno, per un totale di 11.377 persone morte.

I casi per provincia con l’aggiornamento rispetto agli ultimi giorni.

Bergamo: 10.472 (+46); ieri: 10.426 (+35); l’altro ieri: 10.391 (+82)

Brescia: 11.187 (+94); ieri: 11.093 (+35); l’altro ieri: 10.968 (+100)

Como: 2.154 (+48); ieri: 2.106 (+91); l’altro ieri: 2.015 (+91)

Cremona: 5.202 (+30); ieri: 5.172 (+227); l’altro ieri: 4.945 (+224)

Lecco: 1.982 (+12); ieri: 1.970 (+59); l’altro ieri: 1.911 (+30)

Lodi: 2.587 (+18); ieri: 2.569 (+10); l’altro ieri: 2.559 (+16)

Monza e Brianza: 3.878 (+57); ieri: 3.821 (+101); l’altro ieri: 3.720 (+81)

Milano 14.675 (+325) di cui Milano città 6.058 (+144); ieri: 14.350 (+189) di cui Milano città 5.914 (+57); l’altro ieri: 14.161 (+481) di cui Milano città 5.857 (+296)

Mantova: 2.655 (+24); ieri: 2.631 (+60); l’altro ieri: 2.571 (+85)

Pavia: 3.316 (+70); ieri: 3.246 (+53); l’altro ieri: 3.193 (+60)

Sondrio: 859 (+10); ieri: 849 (+53); l’altro ieri: 796 (+76)

Varese: 1.884 (+71); ieri: 1.813 (+102); l’altro ieri: 1.711 (+48)

E 1.302 in corso di verifica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA