Arte contro il coronavirus: il Mac di Lissone presenta le video-pillole della Collezione storica
Lissone Mac Museo Alberto Zanchetta (Foto by Fabrizio Radaelli)

Arte contro il coronavirus: il Mac di Lissone presenta le video-pillole della Collezione storica

Il Mac di Lissone va online grazie a un progetto video curato dal direttore Alberto Zanchetta: 120 secondi per raccontare un’opera della collezione storica

Il Mac di Lissone va online grazie a un progetto video curato dal direttore Alberto Zanchetta: 120 secondi per raccontare un’opera della collezione storica. Le prime due sono “Ohne Titel” di Peter Bruning e “Avila ‘63” di Josep Guinovart. I video sul canale Youtube della Città di Lissone e condivisi sulla pagina Facebook ufficiale del Museo d’Arte Contemporanea.

Chiuso temporaneamente il Museo – a causa dell’emergenza Covid-19, l’amministrazione comunale di Lissone ha trovato quindi un’altra strada per vedere le opere: direttamente da pc, smartphone e tablet.

Un modo diverso e tecnologico per raggiungere l’utenza e condividere alcuni dei capolavori ospitati dalla sede espositiva lissonese.

«Un modo semplice e diretto per arrivare alla cittadinanza anche in questo periodo di chiusura - conferma Alessia Tremolada, assessore alla Cultura - Con i mezzi che l’epidemia ci consente, abbiamo pensato di creare delle piccole “pillole” descrittive delle opere della collezione storica del Premio Lissone per consentire a tutti i cittadini, e non solo, di continuare a fruire dell’unicità della collezione stessa. Impossibilitati a visitare gli spazi fisici del Mac, abbiamo pensato di continuare una sorta di “visita guidata” alle opere attraverso pubblicazioni sul sito del Comune e sui social del museo, con l’auspicio che questa modalità possa invogliare anche chi non è mai venuto a trovarci a venire a fare una visita non appena sarà possibile».


© RIPRODUZIONE RISERVATA