Bernareggio: 40enne condannato e arrestato otto anni dopo la rapina
La procura di Monza (Foto by Fabrizio Radaelli)

Bernareggio: 40enne condannato e arrestato otto anni dopo la rapina

A gennaio 2012 aveva rapinato un uomo in casa a Bernareggio: otto anni dopo è stato condannato, trovato in strada a Bellusco e arrestato dai carabinieri.

A gennaio 2012 aveva rapinato un 45enne nella sua casa insieme a due complici: a otto anni di distanza è stato condannato, trovato in strada, arrestato. La storia arriva dal Vimercatese, dove i carabinieri hanno eseguito il provvedimento restrittivo stabilito dalla procura di Monza nei giorni scorsi. I fatti in realtà risalgono a poco meno di otto anni fa, quando l’uomo, che oggi ha 40 anni, aveva rapinato un uomo a Bernareggio, portandogli via 300 euro. Il rapinatore, nato nel 1979 e residente a Milano, era stato identificato dagli investigatori, ma sono occorsi otto anni per arrivare alla condanna di due anni di carcere. Martedì 10 dicembre, dopo la decisione dei giudici, è stato trovato a Bellusco mentre camminava in strada e arrestato per essere portato in carcere a Monza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA