Balotelli, Barella e Candreva per l’asta benefica della Pro Loco Sulbiate per Amatrice
Asta benefica Sulbiate (Foto by Chiara Pederzoli)

Balotelli, Barella e Candreva per l’asta benefica della Pro Loco Sulbiate per Amatrice

L’asta benefica della Pro Loco Sulbiate mette in palio il cimelio di un calciatore di Inter, Monza e Sampdoria per raccogliere fondi in favore della città di Amatrice, colpita dal terremoto del 2016.

Tifosi attenzione, perché c’è in arrivo una iniziativa che coniuga il calcio e la solidarietà. È l’asta benefica organizzata dalla Pro Loco Sulbiate: l’occasione per aggiudicarsi il cimelio di un calciatore di Inter, Monza e Sampdoria per raccogliere fondi in favore di Amatrice, colpita dal terremoto del 2016.

All’asta una maglia indossata in Inter-Getafe (ottavi di finale di Europa League 2019/2020, con il ricamo “Grazie” per gli operatori sanitari contro il covid) e autograta di Nicolò Barella, una maglia autografata di Mario Balotelli (stagione 2020/2021), le scarpe indossate e autografate di Antonio Candreva (con i nomi dei congiunti del calciatore).

Sarà virtuale attraverso la pagina Facebook “Pro Loco Sulbiate”. A partire dalle 10 di sabato 22 maggio, sino al giorno successivo sarà possibile inviare l’offerta via Messenger. Lo staff della Pro Loco aggiornerà poi in tempo reale con dei post sulla sua pagina il valore della puntata massima sino a quel momento ricevuta, per consentire così alle persone di aumentare le offerte. Il termine ultimo per le puntate è stato fissato alle 12 di domenica 23 per le scarpe di Candreva e alle ore 20 per le magliette di Barella e Balotelli. A quel punto gli autori delle dieci puntate più alte parteciperanno a una seconda asta in tempo reale convocata su Google meet


© RIPRODUZIONE RISERVATA