A Monza la cerimonia per il 168° anniversario della Polizia di Stato
Un momento della cerimonia

A Monza la cerimonia per il 168° anniversario della Polizia di Stato

Si è svolta venerdì 10 aprile in forma semplice ma sentita nel piazzale della Questura di via Montevecchia alla presenza del prefetto Patrizia Palmisani e del questore Michele Sinigaglia oltre che di rappresentanti del personale della Questura, della Polizia Stradale e della Polizia Ferroviaria.

Si è svolta venerdì 10 aprile nel piazzale della Questura di Monza, in via Montevecchia, una semplice ma sentita cerimonia per il 168° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato. Il Prefetto Patrizia Palmisani, accompagnata dal Questore Michele Sinigaglia, ha deposto una corona di alloro al cippo che ricorda i Caduti della Polizia.

Il prefetto, il questore e una rappresentanza di agenti

Il prefetto, il questore e una rappresentanza di agenti

Presente una rappresentanza del personale della Questura, della Polizia Stradale e della Polizia Ferroviaria, impegnato quotidianamente nei servizi volti a contrastare la diffusione del virus Covid-19, nonché dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato.

Dopo l’esecuzione delle note del Silenzio d’Ordinanza, il Cappellano della Questura, don Gianluca Bernardini, ha impartito la benedizione e rivolto a tutti i presenti gli auguri di buona Pasqua.


© RIPRODUZIONE RISERVATA