Arte in Brianza: i dodici progetti vincitori del concorso Le Reti del cuore 2019, finanziamenti per 1 milione di euro
Lentate Oratorio del Mocchirolo

Arte in Brianza: i dodici progetti vincitori del concorso Le Reti del cuore 2019, finanziamenti per 1 milione di euro

I dodici vincitori dell’iniziativa “Le Reti del Cuore” promossa da RetiPiù e BrianzAcque. Ecco chi si è garantito i finanziamenti - per un totale di un milione di euro - per gli interventi di recupero storico e culturale del territorio della Brianza.

Un milione di euro divisi in dodici progetti che saranno finanziati dall’iniziativa “Le Reti del Cuore”: si è concluso mercoledì a Cesano Maderno il percorso dell’iniziativa promossa da RetiPiù e BrianzAcque. Dopo circa due mesi di votazioni online, sono stati annunciati e proclamati dallo storico d’arte Philippe Daverio gli interventi di recupero storico e culturale del territorio della Brianza finanziati da un milione di euro, erogato secondo la formula dell’art bonus.

LEGGI In Brianza torna “Le Reti del Cuore”: 23 progetti online per un patrimonio artistico da salvare

Si tratta della terza edizione del concorso che quest’anno ha diviso le proposte in categorie divise per numero di abitanti del Comune proponente. In gara i progetti di 23 amministrazioni comunali: hanno votato 18.478 cittadini.

Muggiò: Mausoleo Casati

Muggiò: Mausoleo Casati


«Reti del Cuore è una iniziativa che cresce di edizione in edizione, e il coinvolgimento che suscita ci rende davvero orgogliosi del progetto avviato - ha detto Mario Carlo Novara, presidente di RetiPiù - Vedere che ventitré amministrazioni comunali si sono candidate, e più di diciottomila cittadini hanno esaminato e scelto un progetto è stato entusiasmante. Una partecipazione e condivisione che porta valore concreto per il territorio, in base alle scelte e necessità di chi ci abita e di chi ha il compito di amministrarlo. E’ il nostro modo di lavorare, ci impegniamo ogni giorno per questo, e la soddisfazione di constatare come dia risultati positivi per tutti è grande».

«Ci sono azioni che lavorando in un’azienda di servizio pubblico rendono più orgogliosi di altre rispetto alla capacità di migliorare la vita dei cittadini. Quella che abbiamo fatto con RetiPiù per le Reti del Cuore è una di queste sicuramente. Prima di tutto perché vedere più di 18mila cittadini che hanno scelto di votare dà l’idea di un primo grande successo di partecipazione e dell’orgoglio che questi progetti hanno generato nei cittadini» dichiara Enrico Boerci, presidente e amministratore delegato di BrianzAcque.
«In secondo luogo, la sensazione di aver fatto qualcosa di grande per il bene dei cittadini la danno le tipologie di interventi che finanzieranno le risorse che abbiamo messo in campo per questo percorso. Dopo questo risultato, siamo ancora più in corsa perché tutto ciò sia un punto di partenza e di rilancio per l’anno prossimo e non un punto di arrivo.

Monza Conferenza stampa Le reti del Cuore

Monza Conferenza stampa Le reti del Cuore
(Foto by Fabrizio Radaelli)

La premiazione è stata anche l’occasione per inaugurare la seconda tappa della mostra itinerante e multimediale “Brianza. Un viaggio al cuore del design”: è visitabile dal 23 maggio al 2 giugno presso gli spazi di Palazzo Arese Borromeo di Cesano Maderno. “Al centro delle installazioni video il genio e l’estro brianzolo nel design” si legge nella presentazione: l’ingresso è gratuito e segue gli orari di apertura di Palazzo Borromeo.

Il progetto era stato lanciato due mesi fa a Monza, all’interno degli spazi del Museo del duomo: i protagonisti sono RetiPiù che si occupa della distribuzione del gas metano e dell’energia elettrica in 25 Comuni, gestendo circa 2mila chilometri di metanodotto e BrianzAcque, l’azienda pubblica che gestisce il servizio idrico integrato nella Provincia di Monza e Brianza.

CHI HA VINTO
Categoria 1
Finanziamento da euro 50.000
1. Progetto “Viale Chiesetta San Damiano” - Comune di Cogliate
2.Progetto “Oratorio del Mocchirolo” - Comune di Lentate sul Seveso
3.Progetto “Mausoleo Casati Stampa” - Comune di Muggiò
4.Progetto “Un giardino per la Biblioteca” - Comune di Seregno

Categoria 2
Finanziamento da euro 75.000
1. Progetto “Biblioteca Civica” - Comune di Verano Brianza
2. Progetto “Cittadella della cultura” - Comune di Agrate Brianza
3.Progetto “Affreschi Stanza del Castello” - Comune di Cesano Maderno
4.Progetto “Cappella Villa Tittoni” - Comune di Desio

Categoria 3
Finanziamento da euro 125.000
1. Progetto “Villa Padulli” - Comune di Cabiate
2. Progetto “Biblioteca dei Piccoli” - Comune di Bernareggio
3. Progetto “Piazzami la Biblioteca” - Comune di Mariano Comense
4. Progetto “Villa Reati” - Comune di Lissone


© RIPRODUZIONE RISERVATA