Triuggio, allarme per esche avvelenate: attenzione ai cani
Attenzione ai cani a Triuggio

Triuggio, allarme per esche avvelenate: attenzione ai cani

Almeno quattro cani già coinvolti, una denuncia ai carabinieri. Messaggio del Comune di Triuggio che ha raccolto le segnalazioni di diversi cittadini: attenzione ai cani per la presenza sul territorio di esche avvelenate.

Esche avvelenate e granuli di veleno sparsi nelle aiuole. È allarme per i padroni di cani di Triuggio, che segnalano la presenza di bocconi letali. Anche il Comune ha divulgato un avviso: “Attenzione ai nostri amici a quattro zampe. Alcuni cittadini mettono in guardia della possibile presenza, in zona Fanfani, di esche avvelenate. In attesa che la polizia locale verifichi la zona alla ricerca di altre esche, invitiamo i cittadini a tenere i cani al guinzaglio muniti di museruola”.

Dal municipio invitano i cittadini a inviare qualsiasi segnalazione alla polizia locale. Ma sui social è già partito il tam tam.

La prima segnalazione è arrivata da via Aldo Moro. Chi l’ha fatta, ha anche informato che “abbiamo fatto denuncia ai carabinieri in più persone dato che sono coinvolti più cani”. Almeno quattro. Poco lontano da via Moro, nuove esche sono state individuate nella “zona delle medie e del campetto”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA