Travolto da un’auto all’incrocio, morto all’ospedale un 80enne di Monza
Il pronto soccorso dell’ospedale San Gerardo

Travolto da un’auto all’incrocio, morto all’ospedale un 80enne di Monza

È deceduto all’ospedale San Gerardo dove era stato ricoverato lunedì 22 ottobre il ciclista monzese di 80 anni travolto da un’auto all’incrocio tra via Monte Cervino e via Montelungo.

È deceduto all’ospedale San Gerardo dove era stato ricoverato lunedì 22 ottobre A.M.M., 80 anni, il ciclista monzese travolto da un’auto all’incrocio tra via Monte Cervino e via Montelungo. L’anziano, che viveva poco distante dal luogo della tragedia, in via Duca degli Abruzzi, ha subito un grave trauma cranico ed è morto nella notte mentre si trovava ricoverato nel reparto di terapia intensiva neurochirurgica.

LEGGI: Monza: ciclista investito in via Monte Cervino, è in prognosi riservata

Secondo quanto ricostruito dalla polizia locale, intervenuta per i rilievi, l’uomo, in sella alla sua bicicletta, stava percorrendo via Montelungo in direzione del centro quando, all’altezza dell’incrocio con via Monte Cervino è stato investito da una Jeep condotta da una 60enne di Seregno, che viaggiava verso viale Lombardia che non gli avrebbe dato la precedenza. La donna dopo l’impatto si è fermata immediatamente e ha dato l’allarme. Sul luogo dell’incidente si sono portati i sanitari e i medici con un’automedica e un’ambulanza in codice giallo fino al ricovero in codice rosso per un trauma cranico che è risultato fatale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA