Tra Agrate Brianza e Brugherio:  via Archimede chiude per 40 giorni per lavori al ponte della Sp 13, percorsi alternativi
Agrate Brianza via Archimede chiusa per lavori di ripristino al ponte della Sp 13 (Foto by Michele Boni)

Tra Agrate Brianza e Brugherio: via Archimede chiude per 40 giorni per lavori al ponte della Sp 13, percorsi alternativi

Ad Agrate Brianza via Archimede chiude per 40 giorni da venerdì 3 gennaio per la manutenzione straordinaria del ponte della Sp 13 danneggiato a novembre dal passaggio di un camion.

Ad Agrate Brianza via Archimede chiude per 40 giorni da venerdì 3 gennaio per la manutenzione straordinaria del ponte della Sp 13. Un cantiere voluto dalla Provincia di Monza e Brianza alla quale compete proprio il cavalcavia della Sp danneggiato lo scorso 13 novembre dal passaggio di un camion con un braccio meccanico che aveva rovinato alcune travi transitando sulla sottostante via Archimede. Dopo i primi controlli effettuati da una società esperta in verifiche strutturali sia la via Archimede sia la Sp 13 erano state riaperte regolarmente al traffico con la limitazione ai mezzi pesanti superiori alle 3,5 tonnellate per il passaggio sopra il cavalcavia. Il cantiere, dice la Provincia, parte il 7 gennaio.

LEGGI Camion contro il ponte della Sp 13: disagi in via Archimede tra Agrate Brianza e Brugherio
LEGGI Camion contro il ponte della Sp 13: chiude via Archimede ad Agrate Brianza, limitazioni sul cavalcavia

Tutto il traffico in queste settimane verrà deviato sulla sp 13 e per raggiungere superare lo sbarramento bisognerà raggiungere il centro direzionale del Colleoni. Il disagio per gli automobilisti è sembrato già evidente dalle prime ore di chiusura della strada che collega Agrate Brianza a Brugherio attraversando la zona industriale del paese. La chiusura non riguarda il cavalcavia che resterà aperto ma con possibili limitazioni e sensi unici alternati per consentire agli operai di lavorare e al contempo evitare il blocco totale della viabilità sulla strada provinciale che collega Caponago, Agrate e Concorezzo.

In concomitanza con i lavori, per l’accesso ad alcune aree attigue a via Archimede, pedoni e automobilisti dovranno utilizzare percorsi alternativi. Per il trasporto scolastico restano confermate le corse e le fermate esistenti.

«Vista la tipologia dell’intervento e dell’impalcatura predisposta, non è possibile mantenere alcuna modalità di transito veicolare nel tratto di via Archimede coinvolto dal cantiere – spiega Marco Valtolina, e assessore ai Lavori Pubblici – Con l’obiettivo di ridurre il disagio alla cittadinanza, d’intesa con la Provincia stiamo valutando i margini tecnici di modifica al cantiere per consentire il transito, in piena sicurezza, almeno dei pedoni e dei ciclisti. Entro la prossima settimana avremo un riscontro in merito».


© RIPRODUZIONE RISERVATA