Scuola: gli studenti-inventori protagonisti di “Eureka, funziona!” - FOTO
MONZA premiazione industriali (Foto by Fabrizio Radaelli)

Scuola: gli studenti-inventori protagonisti di “Eureka, funziona!” - FOTO

FOTO - I vincitori del progetto “Eureka, Funziona!” edizione 2019 promosso da Federmeccanica e Assolombarda con il patrocinio del Miur.

Il cielo e l’ambiente protagonisti delle invenzioni vincitrici di Eureka. Si sono svolte lunedì le finali del progetto promosso da Federmeccanica e Assolombarda con il patrocinio del Miur “Eureka, Funziona!”. Un’iniziativa, che si ripete da sette anni che coinvolge gli alunni delle classi terze, quarte e quinte delle scuole primarie, che propone un’esperienza di creatività e conoscenza, sperimentazione, scoperta e autoapprendimento, portando gli studenti a utilizzare in modo creativo alcune delle conoscenze acquisite in ambito disciplinare.

A partire da un kit di materiali fornito dall’Associazione, i bambini si sono confrontati in una vera e propria gara per giovani inventori, progettando e realizzando un giocattolo con l’unica caratteristica vincolante: la capacità di muoversi. Questo perché il tema è stato il “magnetismo”, sono stati distribuiti sul territorio di Monza e Brianza 80 kit a sette scuole elementari, tredici classi, ovvero circa 300 alunni-inventori in tutto. Vincitori dell’edizione 2019 i ragazzi delle classi terze dell’istituto comprensivo di Albiate Triuggio con il progetto “Il dominatore dei cieli”.

Per le classi quarte podio conquistato da “Il razzo” gioco realizzato dai giovani alunni dell’istituto comprensivo di Lesmo, per la categoria classi quinte il progetto “Jack lo spazzino” proposto dai giovani studenti dell’istituto Comprensivo Dante Alighieri di Cornate D’Adda ha sbaragliato la concorrenza. Oltre ai vincitori si sono sfidati le due quinte della primaria Tommaseo, di Busnago con L’universo rotante e la Pista magica, le due quarte del comprensivo Marconi, di Concorezzo con Il Purcello e Mostri da calcio, le due terze della primaria Zara di Monza con Pidi spidy e Ocean fondale, quattro classi del comprensivo D’Acquisto di Muggiò le terze con Giostra a pale, Casa con il robot, le quarte con Taxi maxi e Klotok.


© RIPRODUZIONE RISERVATA