Monza, in arrivo le travi portanti in corten: ponte Colombo pronto per fine ottobre?
monza la rimozione del ponte Colombo ad agosto (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza, in arrivo le travi portanti in corten: ponte Colombo pronto per fine ottobre?

Sono in arrivo le travi portanti in acciaio corten: un passo avanti nella costruzione del nuovo ponte Colombo, rimosso in estate dopo essere stato chiuso nel settembre 2018 per motivi di sicurezza. Il cronoprogramma lo vuole pronto per fine ottobre.

È un passo avanti nella costruzione del nuovo ponte Colombo atteso dai residenti, dai commercianti e dai ristoratori che si affacciano nelle vicinanze degli Spalti: nei prossimi giorni arriveranno a Monza le travi portanti in acciaio corten.
«Sono stare realizzate in officina – spiega il vicesindaco Simone Villa – e saranno trasportate con un carico eccezionale».

A quel punto saranno pronte per essere montate sulla struttura che, secondo l’ultimo cronoprogramma comunicato dal Comune, dovrebbe essere completata entro la fine di ottobre. Il cantiere è, però, rimasto bloccato un paio settimane a luglio per consentire la rimozione di alcuni tubi di amianto trovati in modo inatteso nei resti del vecchio manufatto.

LEGGI Monza, il vecchio ponte Colombo non c’è più: tolto in due giorni di lavoro. Ecco le foto della rimozione
LEGGI Tutte le notizie sul ponte Colombo

L’inaugurazione del Colombo, hanno sempre affermato i negozianti, è di vitale importanza per gli operatori della zona che hanno risentito in modo pesante della chiusura al traffico avvenuta due anni fa. Il lockdown, la lenta ripresa dell’economia e i timori di nuove restrizioni rischiano ora di assestare il colpo di grazia a parecchie attività che dall’autunno 2018 patiscono notevoli perdite a causa della diminuzione della clientela, scoraggiata dalla difficoltà di raggiungere i locali sia in auto che a piedi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA