Lissone, il nuovo piano di sosta a pagamento sulle strisce blu slitta al 2020
STRISCE BLU IN CENTRO a LISSONE (Foto by Gianni Radaelli)

Lissone, il nuovo piano di sosta a pagamento sulle strisce blu slitta al 2020

Sospeso il nuovo piano sosta di Lissone: in attesa di nuove valutazioni le strisce blu nelle zone Rosse e Gialle slitta al 2020.

Le (tanto contestate) strisce blu nelle zone Rosse e Gialle di Lissone rimangono in attesa di “ulteriori valutazioni e di accurati approfondimenti”. «Per questo motivo, posso assicurare che il nuovo Piano di sosta entrerà in vigore nel 2020 e sicuramente non in concomitanza con il periodo natalizio», ha fatto sapere nei giorni scorsi il sindaco Concetta Monguzzi.

L’amministrazione comunale ”sta valutando, di concerto con l’azienda SCT e con l’ausilio di figure tecniche, alcuni correttivi al regime di concessione. Una decisione al fine di agevolare la sosta dei residenti, specie di quelli sprovvisti di box auto, in entrambe le zone”. La decisione di fronte a un malcontento popolare che ha fatto la sua parte.

LEGGI Lissone, in arrivo i nuovi parcheggi a pagamento in centro: come cambia tra strisce blu e pass sosta
LEGGI Nuovi parcheggi a pagamento a Lissone: il Comune ricorda le agevolazioni in vigore per le strisce blu
LEGGI Nuovi parcheggi a pagamento a Lissone: 1.300 firme contro le strisce blu
LEGGI Lissone, rivolta sui parcheggi

.


© RIPRODUZIONE RISERVATA