Nuovi parcheggi a pagamento a Lissone: il Comune ricorda le agevolazioni  in vigore per le strisce blu
Lissone, strisce blu in centro (Foto by Gianni Radaelli)

Nuovi parcheggi a pagamento a Lissone: il Comune ricorda le agevolazioni in vigore per le strisce blu

I lissonesi da qualche giorno vedono blu e non parlano d’altro che dei nuovi parcheggi a pagamento disegnati in città; il Comune prova a ricordare le agevolazioni già in vigore per rispondere alle esigenze degli automobilisti. Ecco quali sono.

I lissonesi da qualche giorno vedono blu, almeno a giudicare dalle reazioni di residenti e frequentatori della città alle nuove aree di sosta a pagamento realizzate in trenta strade a partire da lunedì 14 ottobre. Il Comune allora prova a smorzare le polemiche ricordando le agevolazioni già in vigore per rispondere alle esigenze degli automobilisti, garantendo la rotazione delle auto sugli stalli a disposizione e per garantire maggior ordine e controllo nelle strade.

Tra queste figurano gli abbonamenti riservati ai pendolari, la gratuità della sosta nell’orario di pranzo, le facilitazioni per consentire di pagare l’effettiva permanenza sulle strisce blu.

LEGGI Lissone, in arrivo i nuovi parcheggi a pagamento in centro: come cambia tra strisce blu e pass sosta

Lissone cartina parcheggi a pagametnto

Lissone cartina parcheggi a pagametnto

“L’introduzione delle nuove strisce blu deriva dall’applicazione del Piano Urbano del traffico, approvato dal consiglio comunale di Lissone allo scopo di garantire a tutti i cittadini e a tutti gli automobilisti la possibilità di fruire degli spazi pubblici adibiti a parcheggi in centro, favorendo la rotazione delle auto posteggiate e maggior accessibilità ai servizi pubblici e commerciali”, sottolinea il Comune in una nota dicendo così “che c’è posto per tutti”.

Il vademecum del Comune.
Gratuità orario pranzo. Le strisce blu sono in vigore dalle 8.30 alle12.30 e dalle 15 alle 19; su tutto il territorio, per i parcheggi in superficie, è prevista la gratuità dalle 12.30 alle 15, e dalle 19 alle 8.30. La sosta è sempre libera nei giorni festivi.

Gratuità per diversamente abili. La sosta per i soggetti diversamente abili, in possesso dell’apposito contrassegno disabili, è sempre gratuita sulle strisce blu del territorio.

Frazionamento tariffa oraria. Per favorire le soste brevi, è prevista la possibilità di frazionare la tariffa oraria in vigore. Nelle zone Fumagalli, Dante, Agostoni e Padania, la tariffa oraria è di 0,60 €/h con minimo di 0,20 €; nelle restanti zone, 0,90 €/h con pagamento minimo di 0,30 €.

Pass sosta residenti. Per i residenti delle Zone Rossa e Gialla è previsto un pass sosta con validità triennale che da diritto a una sosta nella Zona Gialla di un massimo di quattro ore consecutive nell’arco della medesima giornata.

Pass sosta attività commerciali. Per i titolari (o loro delegati) di un’attività all’interno delle aree Rosse e Gialle è previsto un pass sosta con validità triennale che da diritto a una sosta nella Zona Gialla di un massimo di quattro ore consecutive nell’arco della medesima giornata.

Facilitazioni per il pagamento. Oltre che con carte bancarie contactless - per facilitare il pagamento della sosta a coloro che hanno necessità di sostare frequentemente - presso lo sportello SCT GROUP (via XX Settembre 91) sono disponibili le Tessere prepagate che consentono di utilizzare un credito pre-pagato, senza aver bisogno di utilizzare moneta contante al parcometro.

Pagamento tramite app. Ad integrare la modalità di pagamento, è stata fornita da SCT GROUP anche la possibilità di effettuare il pagamento comodamente dallo smartphone tramite l’App SOSTA PIU’, pagando l’effettivo minutaggio di permanenza sullo stallo.

Orario parcheggio retro Prepositurale. In piazza Fumagalli (retro Prepositurale) la regolamentazione oraria della sosta a pagamento è diversa da quella della città: le strisce blu sono valide dalle 10 alle 17.45, senza l’interruzione (gratuità) durante la pausa pranzo.

Tariffa giornaliera per i pendolari. Nella zona della stazione (piazzale Padania e via Agostoni) è confermata la tariffa agevolata a 2€ al giorno valida per tutta la giornata nei giorni feriali.

Abbonamenti per i pendolari. Per i possessori di un abbonamento di trasporto pubblico è possibile sottoscrivere abbonamenti mensili o trimestrali rispettivamente a 15 e 35 €.

Gratuità ora sosta park interrato piazza Libertà. Nel parcheggio interrato di Piazza Libertà - aperto dalle 8 alle 20 - la prima ora di sosta è gratuita, fruibile da ogni automobilista una volta al giorno. Per ottenere l’agevolazione, è sufficiente prelevare il ticket dal parcometro senza inserire il numero di targa del veicolo.

Abbonamento parcheggio interrato piazza Libertà. Per il parcheggio interrato di piazza Libertà è prevista la possibilità di stipulare abbonamenti con tre differenti tipologie di soluzione a trimestre: diurno (riservato attività e ai dipendenti delle attività presenti nel raggio di 200 metri dal parcheggio), notturno (riservato ai residenti nel raggio di 200 metri dal parcheggio) e h24 (subordinato all’evasione degli abbonamenti precedenti).


© RIPRODUZIONE RISERVATA