Il laboratorio della scuola media Manzoni di Seregno vince al premio Lyra  con l’albero ispirato al medese Dalla Casa
Il dipinto Dalla realtà al sogno della media Manzoni che ha vinto il premio nazionale Lyra Cento di questi anni ( foto Volonterio) (Foto by Paolo Volonterio)

Il laboratorio della scuola media Manzoni di Seregno vince al premio Lyra con l’albero ispirato al medese Dalla Casa

Il laboratorio artistico delle classi seconde e terze della media Manzoni di Seregno ha vinto per la Lombardia la decima edizione nazionale del premio Lyra istituito da Fila spa.

Con il dipinto “Dalla realtà al sogno” il laboratorio artistico delle classi seconde e terze della media Manzoni di Seregno della docente Ivana Giacomel, ha vinto per la Lombardia, la decima edizione nazionale del premio Lyra ”Cento di questi anni”, istituito da Fila spa: “100 anni di innovazione, 100 anni di pensiero creativo, 100 anni di rivoluzioni artistiche”. Gli scolari della Manzoni si sono ispirati all’arte del surrealismo attraverso le opere dell’artista medese Giovanni Dalla Casa. Gli alunni hanno rivisto in modo personale l’albero, che è diventato cuore, e motore pulsante dell’essere umano inserito in una galassia surrealista.

“È con immensa gioia - ha detto il dirigente Francesco Digitalino - che abbiamo appreso che l’opera della Manzoni si è aggiudicata il premio nazionale Lyra, che consiste in una maxi fornitura di materiale Lyra per un valore di 3 mila 500 euro, e un libro sul tema dell’arte fornito da Rizzoli education”. La docente Ivana Giacomel ha aggiunto: “Fondamentale per la realizzazione dell’opera è stato l’artista medese Giovanni Della Casa. Le sue opere surrealiste sono state fonte di ispirazione per gli alunni che hanno rivisto in modo personale l’albero”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA