“Gügia d’ora” a Concorezzo: candidature aperte per la benemerenza civica
Il municipio di Concorezzo

“Gügia d’ora” a Concorezzo: candidature aperte per la benemerenza civica

Aperto dal Comune il bando per le candidature. Il premio concorezzese, giunto alla sua 22esima edizione, rappresenta un riconoscimento pubblico a persone, enti o associazioni locali che si sono particolarmente distinti.

Chi vincerà la civica benemerenza della “Gügia dòra” a Concorezzo? Il Comune apre il bando per le candidature. Il premio concorezzese, giunto alla sua 22esima edizione, rappresenta un riconoscimento pubblico a persone, enti o associazioni locali che si sono distinti per attività e opere svolte nei diversi ambiti della vita civile e sociale (nel campo del lavoro o delle attività produttive, della cultura o dell’arte, dello sport o della solidarietà, della salvaguardia o della valorizzazione del territorio).

«La Gügia dòra rappresenta un riconoscimento di grande valore per la nostra città. Un momento di cui non ci siamo mai privati fin dalla sua istituzione, nemmeno in pandemia- ha affermato il sindaco Mauro Capitanio-. L’invito che rivolgo ai concorezzesi è quello di partecipare anche a questa fase di invio di candidature proponendo persone, enti o associazioni che hanno svolto un particolare ruolo nella vita sociale, culturale ed economica del nostro Comune».

Il premio consiste in una ”Gügia dòra” (Ago d’oro), a ricordo del significato che l’attività di fabbricazione della gügia (ago) ha avuto nell’evoluzione della vita industriale della città. Ogni anno vengono consegnate, nel corso della cerimonia organizzata nell’ambito delle celebrazioni della festa patronale, tre benemerenze. Tutti i cittadini concorezzesi hanno la possibilità di proporre le candidature al premio che verranno successivamente valutate dalla commissione comunale istituita proprio per il conferimento della benemerenza. È possibile inviare entro il 5 novembre tali candidature via email all’indirizzo [email protected] oppure presentandola presso l’ufficio URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico) in Piazza della Pace 2, entro il giorno 5 novembre, negli orari 8.30-12.00 da lunedì al venerdì (previo appuntamento al numero 039.62800445).


© RIPRODUZIONE RISERVATA