Elezioni, il live blog delle Comunali 2021 in Brianza:  Merlini vince a Vedano, Casiraghi a Biassono, Vergani a Varedo, Verano a Consonni, Verbicaro a Briosco; Romeo da record a Limbiate. Ballottaggi a Seveso, Vimercate, Arcore e Desio - VIDEO I protagonisti
Elezioni comunali - foto d’archivio

Elezioni, il live blog delle Comunali 2021 in Brianza: Merlini vince a Vedano, Casiraghi a Biassono, Vergani a Varedo, Verano a Consonni, Verbicaro a Briosco; Romeo da record a Limbiate. Ballottaggi a Seveso, Vimercate, Arcore e Desio - VIDEO I protagonisti

Elezioni per il sindaco e il consiglio comunale a Arcore, Biassono, Briosco, Desio, Limbiate, Seveso, Varedo, Vedano al Lambro, Verano Brianza, Vimercate. Il Live blog del Cittadino.

Domenica 3 e lunedì 4 ottobre 2021, elezioni in dieci Comuni della provincia di Monza e Brianza per il sindaco e il consiglio comunale. Coinvolti Arcore, Biassono, Briosco, Desio, Limbiate, Seveso, Varedo, Vedano al Lambro, Verano Brianza, Vimercate. Il Live blog del Cittadino (che, come sempre, si legge dal basso verso l’alto: la prima notizia è la più recente).

Ore 23.59 A mezzanotte ancora una sezione da scrutinare a Desio.Con 33 seggi su 34 Simone Gargiulo (Lega, Fdi, Lista civica per Desio) è al 39.81% pari a 6.130 voti, Jennfer Moro (Pd, Sinistra per Desio, Desio Libera, Desio Viva) è al 36,86% (5.677) e dal ballottaggio tra di loro uscirà il successore di Roberto Corti.
Poi Stefano Motta (Fi) al 15,84% (2.439 voti), Denis Franzini (M5S) al 3,84% (592 voti) e Guido Meda (Attivi per Desio) al 3,65% (562 voti).

VIDEO Ascolta le voci dei protagonisti

Il quadro della Brianza dice: sei sindaci eletti, quattro Comuni al ballottaggio. Festeggiano Marco Merlini, protagonista col centrodestra del ribaltone di Vedano al Lambro; Luciano Casiraghi, che resiste con la Lega a Biassono (30 anni al governo per il partito), riconfermato per il centrodestra Filippo Vergani a Varedo; riconfermata per il centrosinistra ViviVerano a Verano Brianza con Samuele Consonni; torna sindaco Antonio Verbicaro a Briosco dopo il commissariamento del Comune di sei mesi fa. Nei Comuni sopra i 15mila abitanti vittoria con percentuali da record per Antonio Romeo a Limbiate (centrodestra). Ballottaggi a Seveso, Vimercate (davanti c’è il centrosinistra), Arcore e Desio. Ovunque spicca il dato dell’affluenza in calo.

Ore 21.36 Con 26 sezioni scrutinate su 26 a Vimercate: Francesco Cereda è al 44,9%, Giovanni Sala è al 35,1% e Francesco Sartini al 20%. Sono i dati ufficiali: sarà ballottaggio tra i centrosinistra (Cereda) e centrodestra (Sala).

Ore 21.30 Con 24 sezioni scrutinate su 29 a Limbiate, Romeo è ancora al 70%, Brunato (centrosinistra) al 21% e De Giorgio (M5s) al 9%.

Ore 21.14 Con 24 sezioni scrutinate su 26 a Vimercate Francesco Cereda (centrosinistra) è al 44,9%, Giovanni Sala (centrodestra) è al 35,1% e il sindaco uscente Francesco Sartini (Lista civica) è al 19,9%. Al ballottaggio Cereda e Sala.

Ore 21.06 Venti sezioni su venti a Seveso: è ufficialmente ballottaggio tra Alessia Borroni (FI, Lega, Fdi, Viviamo Seveso) con 47,86% pari a 3.923 voti e Gianluigi Malerba (Pd, Lista Butti, Seveso Futura) con 32,39% pari a 2.655 voti. L’ex sindaco dimissionario Luca Allievi si è fermato al 15,32% (1.338 voti), Massimiliano Albericci al 3,43% (281).

Ore 20.35 Dati ufficiali a Desio con 20 sezioni scrutinate su 34.: Simone Gargiulo (Lega Fdi e Per Desio) al 39, 61%, segue Jennifer Moro del centrosinistra al 37, 18%. Distaccati Stefano Motta (Fi-Udc, Desio Popolare e Siamo Desio) 15.31%, Denis Franzini M5S al 4.04% e Guido Meda degli Attivi per Desio al 3.87%. Si va verso il ballottaggio tra Gargiulo e Moro.

Ore 20.15 Ad Arcore mancano ufficialmente due seggi alla fine dello spoglio delle schede ed è ballottaggio tra Maurizio Bono (centrodestra) sempre avanti col 45.27% e Paola Palma (centrosinistra) col 38,67%. Luca Monguzzi (M5S e Civica) è al 16%.

Ore 20 A Limbiate lo spoglio prosegue, ma a una decina di sezioni dalla fine il risultato è scontato e allora l’attenzione è tutta sulla percentuale che può raggiungere il sindaco uscente Antonio Romeo, premiato con una rielezione dai numeri altissimi: in alcuni seggi ha sfiorato l’80 percento., in 5 seggi ottiene più di 75. L’attenzione è tutta sul premio di maggioranza che potrebbe dargli con 17 consiglieri. Exploit della sua lista che sfiora il 30%.

Ore 19.38 Ballottaggio a Seveso tra Alessia Borroni (centrodestra) e Gianluigi Malerba (centrosinistra). In attesa dell’ufficializzazione, Borroni è al 46,29% e Malerba al 31,25%. Fuori dai giochi l’ex sindaco dimissionario Luca Allievi (15,79%), e Massimiliano Albericci (3,30%).

Ore 19.30 Dati ancora ufficiosi a Desio, ma con quattro sezioni al termine dello spoglio (30/34) Simone Gargiulo (centrodestra) è sempre avanti col 39,7% con Jennifer Moro al 36,7%. Poi Motta (16,1), Franzini (3,9), Meda (3,6). I dati ufficiali però sono ancora al giro di boa dei seggi.
Positivo il commento di Moro: “Soddisfatti del risultato, scarto brevissimo e lista Pd ancora primo partito”. Il PD infatti come lista ottiene secondo i dati ufficiosi il 23%.

Ore 19.15 Ballottaggio a Vimercate. Lo conferma il candidato del centrodestra Giovanni Sala: “Sono abbastanza soddisfatto del risultato anche se il numero degli elettori è stato basso, circa mille meno della volta scorsa. Andremo al ballottaggio con Cereda, mentre Sartini non ce l’ha fatta: ci ha mandato un messaggio di auguri. Vediamo poi di lavorare su questo. Nel ballottaggio dobbiamo far venire i vimercatesi a votare”.

Ore 19 «I nomi dei candidati sindaco del centrodestra entro novembre»: Matteo Salvini dalla sede di via Bellerio a Milano della Lega incassa i risultati elettorali - Beppe Sala a Milano ha vinto al primo turno - e a metà pomeriggio rilancia la palla nella coalizione con Forza Italia e Fratelli d’Italia. Fa i nomi di 25 capoluoghi italiani, «da Genova a Palermo, da Monza a Lecce» dove «il centrodestra ha il dovere di individuare i suoi candidati il prima possibile entro il mese di novembre per avere cinque o sei mesi di tempo per spiegare la nostra idea di buon governo».

Ore 18.45 Mentre gli utenti internet affrontano il down generalizzato di social e messaggistica, a Desio lo spoglio avanza di tre sezioni. Con 25 scrutinate su 34: Gargiulo (centrodestra) è al 40%, Moro (centrosinistra) 36,8%. Poi Motta 36,4%, Franzini 3,8% e Meda 3,6%.

Ore 18.25 A Desio 22 sezioni su 34: Gargiulo al 39,7% con il centrodestra, Moro del centrosinistra al 37,2%. Poi Motta 15,9%, Franzini 3,8%, Meda 3,4%.

Elezioni Vimercate Cereda

Elezioni Vimercate Cereda
(Foto by Michele Boni)

Ore 18.23 A Vimercate dopo 20 sezioni (su 26) il trend è stabile: 45% per Cereda del centrosinistra, 35% per Sala del centrodestra e Sartini al 19%.

Ore 18.19 Romeo a valanga a Limbiate: dopo 11 sezioni su 29 è avanti al 68,3% per il centrodestra, con picchi del 75%.

Ore 18.11 Arcore: a 13 sezioni su 16 Bono al 44,02% per il centrodestra, Palma al 38,02% (centrosinistra) e Monguzzi (M5S e civica) a 16,9%.

Elezioni Briosco stretta di mano tra Verbicaro e Dell'Oro

Elezioni Briosco stretta di mano tra Verbicaro e Dell'Oro
(Foto by Eleonora Cesana)

Ore 18.05 Si sblocca la situazione a Briosco: vince Verbicaro con 1.686 voti (centrodestra) su Dell’Oro con 1.410 (centrosinistra). Così anche a Verano Brianza: Consonni festeggia con ViviVerano con 1.925, per il centrosinistra, Ratti si ferma a 1.681 e non entra in consiglio il Movimento 5 stelle di Borgonovo.

Elezioni Verano Brianza festa Samuele Consonni Viviverano

Elezioni Verano Brianza festa Samuele Consonni Viviverano
(Foto by Eleonora Cesana)

Ore 17.53 Il punto della situazione: sindaci già eletti a Varedo, Vedano e Biassono, tutti al centrodestra. Equilibrio e possibile ballottaggio ad Arcore, Desio, Vimercate e Seveso. A rilento Briosco, Limbiate e Verano.

Ore 17.34 A Desio prosegue il testa a testa: a metà spoglio (18 sezioni su 34) Gargiulo del centrodestra avanti con il 39,3%, Moro segue al 37,9%, quindi Motta al 15,7% e poi Franzini e Meda, rispettivamente al 3,7% e 3,3%.

Ore 17.26 Biassono, i risultati finali che consegnano la vittoria al centrodestra con uno scarto di poco più di 200 preferenze: Casiraghi raccoglie 2.492 voti (43,32%), Galbiati con il centrosinistra 2.275 (39,55%), Bianchi 813 (14,13%), Romeo 172 (2,99%).

Il centrodestra di Biassono festeggia davanti a Villa Verri

Il centrodestra di Biassono festeggia davanti a Villa Verri
(Foto by Sarah Valtolina)

Ore 17.23 Vedano dove ha già vinto Marco Merlini, arriva il dato definitivo: Progetto Vedano 1.843 voti, Lista per Vedano 1.455.

Ore 17.19 Vimercate: a metà scrutinio (13 su 26) 44,7% per Cereda del centrosinistra, 35,9% per Sala del centrodestra e 19,1% per Sartini.

Ore 17.17 Seveso a metà scrutinio (10 sezioni 20): Malerba 31,6%, Borroni 45,7%, Allievi 19,3%, Albericci 3,4%.

Ore 17.12 Ad Arcore dopo la metà degli scrutini ( 9 seggi su 16) Bono allunga al 43,66% (centrodestra), Palma al 38,35%, Monguzzi al 17,99%.

Ore 17.07 I dati ufficiali confermano quelli ufficiosi a Varedo, dove Vergani è confermato sindaco senza appello: il centrodestra intasca oltre il 66%, Vitiello sfiora appena il 24%, Marton sotto il 5% come Rodriguez.

Ore 17.02 Si profila il ballottaggio a Seveso tra Alessia Borroni (centrodestra) e Gianluigi Malerba (centrosinistra)

Ore 16.58 Continua il testa a testa a Desio tra Moro e Gargiulo: con i risultati della sezione 14, centrosinistra al 38,3%, centrodestra 38,1%.

Desio: la sede elettorale del centrosinistra

Desio: la sede elettorale del centrosinistra
(Foto by Paola Farina)

Ore 16.53 Arriva una nuova sezione da Seveso, all’Altopiano: 144 preferenze al centrosinistra, 122 al centrodestra, 32 ad Allievi, 10 per i 5 stelle.

re 16.46 Varedo va verso la riconferma del sindaco uscente Filippo Vergani: con undici sezioni scrutinate su 12, Vergani si attesta intorno al 67%.

Elezioni Varedo sindaco uscente Filippo Vergani

Elezioni Varedo sindaco uscente Filippo Vergani
(Foto by Pier Mastantuono)

Ore 16.44 Con il dato definito di Limbiate del 45,51% si completa il quadro delle affluenze: il dato finale di Monza e brianza è 51,11%, il precedente era del 58,78%.

Ore 16.35 A Biassono si delinea la riconferma di Luciano Casiraghi, sindaco uscente e candidato di Lega, FI, e Fratelli d’Italia. Con scarto di circa 150 voti.
A Seveso su due seggi provvisori: Borroni (centrodestra) 43,9%, Malerba (centrosinistra) 31%, Allievi 23.3%, Albericci 1.9%. Le operazioni procedono molto a rilento.
A Vimercate sezione ospedale: 60% Cereda (centrosinistra), 20% Sala (centrosinistra), 20% Sartini (lista civica).
Briosco, Seggio 1: 367 voti per Antonio Verbicaro (centrodestra), 238 Vera Delloro (centrosinistra)

Ore 16. 26 Ad Arcore testa a testa tra centrodestra e centrosinistra: dopo 4 seggi su 16 i risultati ufficiosi dicono 42% per Bono (centrodestra) e 41% per Palma (centrosinistra)

Arcore: la sede elettorale del centrosinistra

Arcore: la sede elettorale del centrosinistra

Arcore: la sede elettorale del centrodestra

Arcore: la sede elettorale del centrodestra
(Foto by Valeria Pinoia)

Ore 16.20 A Limbiate iniziano ad arrivare scrutini consistenti: in due seggi Romeo raccogliere il 72% delle preferenze. Verano: nei primi dati ViviVerano è avanti rispetto al centrodestra.

Ore 16.00 Primo timido spoglio a Desio: una sezione da 8 voti che danno Gargiulo, centrodestra, al 37.5% con 3 voti, quindi Moro (centrosinistra) al 25% con 2 appaiata a Motta, 1 voto per Meda al 12.5%, nessuna preferenza per Franzini.

Ore 15.53 A Limbiate affluenza del 44,41%, record negativo provinciale (nel 2016 era il 59%)

Ore 15.50 Il primo sindaco eletto è a Vedano al Lambro ed è un ribaltone: vince Marco Merlini di Progetto per Vedano (centrodestra) su Pietro Rossi di Lista per Vedano (centrosinistra), espressione del sindaco uscente. Battuta la coalizione che guidava il paese da 25 anni.
LE PRIME DICHIARAZIONI

Ore 15.38 Primi dati dello spoglio. A Biassono, sezione San Giorgio ha vinto Biassono nel cuore (Alessandro Bianchi) con 58 voti, seconda la Lega (col sindaco uscente Casiraghi) 56 voti, poi la lista di Angela Galbiati (37)

Ore 15.29 Affuenza a Varedo 55,12% (precedente elezione 61,31). Abbastanza stabile invece il dato di Arcore: ha votato il 52,51%, cinque anni fa era stato il 57,12%.
A Vimercate 54,71% (precedente 61,67%). Manca il dato di Limbiate per avere l’affluenza provinciale finale.

Ore 15.22 A Briosco la percentuale più alta: ha votato il 61,63% degli aventi diritto, comunque dieci punti in meno della scorsa tornata elettorale (72,53). A Seveso il 45,36% (prec. 51%). A Desio 49.92%, dato definitivo (prec. 57,23%).

Ore 15.15 A Biassono ha votato il 58,17% degli aventi diritto (prec. 63,18%).

Ore 15.07 Primi dati sulle affluenze finali: a Verano Brianza ha votato il 53,53 per cento degli aventi diritto (prec. 62,45). A Vedano al Lambro hanno votato in 3.376, 3 in meno del 2016. Percentuale attorno al 53,38%. A Desio 50,37% (da ufficializzare)

Ore 15. Urne chiuse nei dieci Comuni al voto in Brianza. Inizia lo spoglio delle schede per l’elezione dei sindaci e dei consiglieri comunali.
In Italia riflettori puntati su Milano, Roma e Torino.

Dopo la giornata di domenica (7-23), lunedì urne aperte ancora fino alle 15. Poi è previsto subito lo spoglio delle schede. Il Cittadino seguirà le operazioni in diretta dai vari Comuni.
LEGGI Elezioni in Brianza: tutti i candidati in lista a Arcore, Biassono, Briosco, Desio, Limbiate, Seveso, Varedo, Vedano al Lambro, Verano Brianza, Vimercate

Alle 23 di domenica ha votato il 40,62% degli aventi diritto, un dato inferiore al precedente del 2018 (58,78%) quando però si è votato in giorno unico e più basso del dato nazionale (41,65%) ma in linea con quello lombardo (40,51%).
Domenica è andata così: le foto dei candidati ai seggi

Le affluenze per Comune alle 12, alle 19 e alle 23:
Arcore 12,09; 35,69; 42,16
Biassono 15,50; 39,86; 46,02
Briosco 17,53; 44,11; 49,99
Desio 11,85; 33,77; 39,80
Limbiate 11,01; 29,84; 35,48
Seveso 10,26; 30,52; 35,61
Varedo14,48; 39,41; 44,57
Vedano al Lambro 12,49; 35,64; 41,40
Verano Brianza 13,95; 37,00; 42,33
Vimercate 12,93; 36,68; 44,11


© RIPRODUZIONE RISERVATA