Dramma della solitudine a Concorezzo, uomo di 79 anni trovato morto in casa
Soccorsi inutili per l’anziano

Dramma della solitudine a Concorezzo, uomo di 79 anni trovato morto in casa

Un uomo di 79 anni è stato trovato morto nella sua abitazione a Concorezzo.

Un malore improvviso è costato la vita a un uomo di 79 anni, trovato esanime nella sua abitazione di via Volta a Concorezzo nella mattinata di mercoledì 18 agosto, dove viveva da solo. L’allarme è stato dato da una vicina di casa, che da qualche giorno non lo vedeva più entrare o uscire dal suo appartamento. Sul posto sono intervenuti prontamente gli agenti della polizia locale, i vigili del fuoco e i sanitari del 118. Una volta che i pompieri hanno sfondato la porta d’ingresso chiusa a chiave, è stato rinvenuto il corpo privo di vita del concorezzese e i paramedici hanno potuto solo constatarne il decesso avvenuto secondo le prime analisi a seguito di un malore, tanto che il magistrato di turno non ha ritenuto di procedere all’autopsia, ma di restituire la salma ai parenti.

La familiare più prossima dell’anziano è una sorella che vive a Milano. L’anziano era affetto da diverse patologie, ma soprattutto la sua solitudine è stata purtroppo fatale, poiché nel momento del bisogno non è riuscito a chiedere aiuto a nessuno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA