Covid: come accedere ai punti tampone, le modalità e dove farli a Monza e Brianza
Code al centro tamponi di viale stucchi (Foto by Fabrizio Radaelli)

Covid: come accedere ai punti tampone, le modalità e dove farli a Monza e Brianza

Ridefinite le regole di accesso all’offerta dei tamponi nasofaringei a carico del Sistema Sanitario regionale. Come e dove e quando a Monza e Brianza.

I contagi corrono, i numeri dei positivi al coronavirus crescono e la Regione ha ridefinito le regole di accesso all’offerta dei tamponi nasofaringei a carico del Sistema Sanitario regionale.

LEGGI Task force tamponi: quattro nuovi centri per la Brianza

Specificando che: ”Il sistema di testing a carico del Servizio Sanitario Regionale è prioritariamente dedicato in forma esclusiva ai pazienti sintomatici con richiesta di effettuazione del tampone da parte del Medico di Medicina Generale, Pediatra di Libera Scelta o tramite ATS”.

Giusto per cercare di mettere dei paletti nelle lunghe code che nei giorni scorsi si erano registrate anche a Monza al drive through di viale Stucchi . I punti tampone delle Asst/Itccs e delle strutture private per l’erogazione del test in regime SSR non potranno accettare altri soggetti al di fuori dei casi indicati.

Ecco come muoversi a seconda dei casi.

Ats Brianza spiega che in caso di soggetti sintomatici il cittadino deve contattare il proprio Medico di Medicina Generale o Pediatra o Guardia Medica.
Che dovrà effettuare una delle seguenti azioni: eseguire direttamente un tampone antigenico rapido ed inserire esito nel flusso tamponi regionale. L’esito positivo non dovrà essere confermato con tampone molecolare. Il cittadino riceverà il giorno successivo sms da compilare; prenotare tampone molecolare al cittadino da eseguire nei punti tampone sul territorio; emettere ricetta con la quale il cittadino sintomatico può recarsi nei punti tampone sul territorio senza appuntamento (sia punti tampone Asst sia punti tampone privati accreditati).

I test rapidi autosomministrati non hanno valore diagnostico.

I soggetti positivi. I cittadini con tampone molecolare o antigenico refertato positivo possono eseguire tampone di fine isolamento (a 10 giorni dal tampone positivo): prenotando attraverso l’sms ricevuto da ATS brianza; recandosi presso i punti tampone sul territorio, anche senza appuntamento, portando il provvedimento di isolamento obbligatorio ricevuto da ATS Brianza (sia punti tampone Asst sia punti tampone privati accreditati).

I soggetti di contatto positivo. I cittadini contatto di positivo possono eseguire tampone di fine quarantena (se ha completato percorso vaccinale da più di 14 giorni prima del contatto col positivo, la quarantena si può concludere con tampone al 7° giorno dall’ultimo contatto con il positivo. Altrimenti la quarantena si può concludere con tampone al 10° giorno dall’ultimo contatto con il positivo giorni dal tampone positivo): recandosi presso le farmacie del territorio, si consiglia prima di chiamare, portando il provvedimento di quarantena ricevuto da ATS Brianza. La quarantena da contatto può anche terminare a 14 giorni dal contatto con il positivo senza effettuare tampone.

Dove e quando . I punti tampone dell’Asst sul territorio sono a Monza in viale Stucchi (drive through, 8.30-16 da lunedì al sabato; 8-12 la domenica), a Vimercate all’ospedale nuovo in via Santi Cosma e Damiano (drive through, 7-30-21.30 in settimana, 7.30-18-30 il sabato, 7.30-12.30 la domenica), a Carate Brianza al poliambulatorio dell’ospedale in via Leopardi (ambulatorio, in settimana 10.30-12.30 e 13.30-17.30, sabato chiuso, 8.30-14.30 la domenica), a Limbiate in via Tolstoj (drive through, 8-14.30 in settimana, 8-13 il sabato, domenica chiuso), a Lecco in via dell’Eremo (ambulatorio, 8-16 da lunedì a venerdì, 8-12 sabato e domenica).

Le farmacie che effettuano tamponi sono QUI . Consigliabile telefonare o informarsi prima sulle modalità, aperture e prenotazioni.

Nei giorni di festa sabato 1 gennaio 2022 è prevista l’apertura del punto di Vimercate, il 6 gennaio servizio attivo in viale Stucchi. A Vimercate apertura sabato dalle 7.30 alle 12.30 (su convocazione) e domenica dalle 7.30 alle 12.30 (su convocazione) e dalle 14.30 alle 17.30. Il drive through di Limbiate è chiuso l’1 e 2 gennaio, l’ambulatorio tamponi di Carate è chiuso l’1 gennaio, mentre il 2 gennaio è aperto dalle 8.30 alle 14.30, esclusivamente su convocazione.

In generale la Regione ha riassunto le nuove regole.

Possono accedere ai punti tampone in regime SSR: chi presenta sintomatologia CoViD-19 con prenotazione del tampone da parte di ATS; con prenotazione del tampone da parte del Medico di Medicina Generale - compreso il Medico di continuità assistenziale (ex Guardia Medica) o Pediatra di Libera Scelta; con ricetta del Medico di Medicina Generale, Medico di continuità assistenziale (ex Guardia Medica), Pediatra di Libera Scelta;

Il tampone di fine isolamento si effettua con prenotazione del tampone da parte di ATS; con prenotazione del tampone da parte del Medico di Medicina Generale - compreso il Medico di continuità assistenziale (ex Guardia Medica) o Pediatra di Libera Scelta; con esibizione del provvedimento di isolamento inviato da ATS.

In caso di Rientro dall’estero/sorveglianza sanitaria: con prenotazione del tampone da parte di ATS; con esibizione del provvedimento di disposizione di quarantena rilasciata da ATS.

Contatto di caso e sorveglianza scuole: i soggetti contatti stretti (fine quarantena) o in “sorveglianza con testing” delle scuole possono effettuare il tampone presso le farmacie presentando la stampa del provvedimento di quarantena/sorveglianza inviato da ATS. Non sarà quindi possibile effettuare il tampone nei punti di erogazione previsti da Asst/Irccs.


© RIPRODUZIONE RISERVATA