Cosa c’è sul Cittadino in edicola giovedì 17 gennaio 2019
prima pagina il Cittadino giovedì 17 gennaio 2019

Cosa c’è sul Cittadino in edicola giovedì 17 gennaio 2019

Il blitz in via Rosmini in apertura del Cittadino di Monza in edicola giovedì 17 gennaio 2019. E poi Reginaldo che parla di razzismo, i trasporti, Giacomo Leopardi .

Il blitz in via Rosmini che ha portato alla scoperta di un caseificio e una macelleria abusivi con una quantità di animali mal tenuti in un rudere è nato dalle segnalazioni dei cittadini: è la notizia di apertura del Cittadino di Monza in edicola giovedì 17 gennaio 2019.

In evidenza l’intervista a Reginaldo: il calciatore del Monza parla di razzismo e dice che «si combatte giocando».

VAI ALL’EDICOLA

prima pagina il Cittadino giovedì 17 gennaio 2019

prima pagina il Cittadino giovedì 17 gennaio 2019
(Foto by Chiara Pederzoli)

In primo piano i trasporti e le novità del nuovo piano degli autobus. In cronaca nera e giudiziaria l’operazione della Finanza che ha portato a due arresti - di un finanziere e di un messo - per un giro di falsi permessi.

In cronaca la diagnosi del chirurgo monzese Sganzerla che ha chiarito le cause della morte del poeta Giacomo Leopardi, la prima intervista all’ex pm Alfredo Robledo neo presidente della Sangalli, il bilancio di previsione del Comune che non aumenterà tasse e tariffe.

E poi la crisi del commercio intorno al ponte chiuso di via Colombo e i primi posti di lavoro che saltano, il crollo del tetto del teatrino di Cederna, le polemiche in città per la sala dei Musei civici concessa all’estrema destra e il botta e risposta tra Comune e Anpi. Infine la data del primo Brianza Pride (l’8 giugno).

Continua il progetto “Prospettiva Monza”. Per i 120 anni del Cittadino, la rubrica CentoVenti che fa fare un tuffo nella cronaca del 1899 racconta dell’appello della città: “Qui servono più forze dell’ordine”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA