Coronavirus e attività scolastiche sospese, Conte: «Pieno accordo con i governatori, adotteremo misure di prudenza»
Il premier Giuseppe Conte

Coronavirus e attività scolastiche sospese, Conte: «Pieno accordo con i governatori, adotteremo misure di prudenza»

«C’è un clima di grande collaborazione, domani mattina pubblicheremo il nuovo Dpcm», ha detto il presidente del consiglio Giuseppe Conte uscendo dalla riunione con la Protezione Civile. Lo riferisce l’agenzia Ansa.

Per il Decreto “nero su bianco” occorrerà attendere domani mattina, domenica 1 marzo, ma il premier Giuseppe Conte sembra confermare quanto anticipato dal governatore lombardo Attilio Fontana a proposito della proroga della sospensione delle attività scolastiche nella regione (e in Emilia Romagna e Veneto) fino al 7 marzo. «Abbiamo concluso adesso la riunione, domani mattina pubblicheremo il nuovo Dpcm in pieno raccordo con le valutazioni dei governatori. C’è un clima di grande collaborazione», ha detto il premier uscendo dalla Protezione Civile secondo quanto riferisce l’agenzia Ansa.

«In questo momento - ha aggiunto Conte - è riunito il comitato tecnico, (...) per quanto riguarda le regioni interessate adotteremo misure di prudenza che si distingueranno dalle altre». Oltre ad un secondo decreto: «lavoriamo a un terzo intervento ancora più organico, ancora più complessivo, siamo consapevoli che l’Italia necessita di una grande spinta economica».


© RIPRODUZIONE RISERVATA