Con il grano dei fratelli Melzi arriva la polenta solidale made in Concorezzo
Concorezzo, la semina del mai per la polenta. (Foto by Michele Boni)

Con il grano dei fratelli Melzi arriva la polenta solidale made in Concorezzo

Alla presenza del sindaco Mauro Capitanio sabato mattina 17 aprile alla Azienda agricola Melzi si sono messi all’opera per seminare il campo di via Oreno e coltivare il mais per ottenere l’ingrediente base del tipico piatto brianzolo.

I fratelli Melzi seminano il mais per produrre una polenta concorezzese e solidale. I due ragazzi Simone e Stefano dell’azienda agricola Melzi sabato mattina 17 aprile si sono messi all’opera per seminare il campo di via Oreno e coltivare il mais per ottenere l’ingrediente base del tipico piatto brianzolo.

A tenere a battesimo questo momento ci ha pensato il sindaco Mauro Capitanio. «Sta nascendo la polenta di Concorezzo . Ben 100.000 piante che daranno vita a 16.000 confezioni di polenta che contribuiranno ad un importante progetto solidale – ha detto il primo cittadino .Oggi la semina, a settembre la raccolta, poi il viaggio in un mulino a Bergamo per la macina e a Natale sarà disponibile a Concorezzo. Grazie al Team Melzi per aver creduto in questo progetto». Parte del ricavato della vendita della polenta sarà devoluto alle famiglie concorezzesi in difficoltà.


© RIPRODUZIONE RISERVATA