Carate Brianza, addio al generale Umberto Raza: «Un’istituzione della comunità»
Carate Brianza: Umberto Raza

Carate Brianza, addio al generale Umberto Raza: «Un’istituzione della comunità»

È morto lunedì il generale Umberto Raza, generale dei Bersaglieri in congedo e protagonista per anni della vita di Carate Brianza. Aveva 87 anni.

Carate Brianza perde un suo pezzo di storia. È morto lunedì il generale Umberto Raza, aveva 87 anni. Generale dei Bersaglieri in congedo, era stato presidente dell’associazione Nastro Azzurro - che riunisce i decorati italiani di medaglia al Valor Militare - di Carate e di Monza Brianza. Fino a qualche tempo fa anche presidente di Combattenti e reduci di Carate.

Il sindaco Luca Veggian lo ha salutato con un accorato ritratto: «Il Generale Raza era un’istituzione della nostra comunità perché ha sempre rappresentato in modo fiero e autentico il suo immenso amore per la patria. Lascia in eredità a tutta la città di Carate Brianza l’onore al Capo dello Stato e al nostro Paese, perché soprattutto in questi giorni dobbiamo riuscire a ritrovare figure solide e ruoli autentici che sappiano ancora ingenerare fiducia e ottimismo nella cittadinanza. In diverse occasioni in pubblico ha voluto valorizzare la sua conoscenza delle armi, per dimostrare come sia determinante avere coscienza delle proprie capacità e delle proprie possibilità, che devono essere messe al servizio della crescita non solo propria ma anche degli altri. Un esempio per obbedienza alle leggi e alle regole che una società deve e sa darsi affinché tutti possano vivere in serenità. Un modello di rispetto del prossimo, reciproco, autentico e contagioso. Sono giorni difficili per tutta la Lombardia e per tutta l’Italia, ma oggi l’intera città di Carate Brianza perde una pietra angolare della nostra comunità. Il tricolore che da sempre sventolava sulla sua abitazione facendo capolino sulla strada da oggi farà il monito per il nostro Comune e grazie ai suoi insegnamenti continuerà ad essere un esempio per tutte le generazioni avvenire. Buon viaggio Generale!».

CARATE generale Umberto Raza

CARATE generale Umberto Raza


© RIPRODUZIONE RISERVATA