“Brumotti per l’Italia” fa tappa alla Villa reale di Monza
Vittorio Brumotti a Monza

“Brumotti per l’Italia” fa tappa alla Villa reale di Monza

Il campione di bike trial Vittorio Brumotti è arrivato martedì 19 giugno a Monza in una tappa del suo tour attraverso l’Italia con il patrocinio del Fai, Fondo Ambiente Italia.

È arrivato martedì pomeriggio a Monza, alzando le braccia al cielo di fronte alla Villa Reale. Vittorio Brumotti, campione di bike trial, è partito lunedì da Livigno (SO) per “Brumotti per l’Italia”, un tour di 19 giorni e oltre 2.600 km in cui l’inviato di Striscia la notizia andrà alla scoperta dell’Italia più bella, da Nord a Sud, in sella alla sua bicicletta.

Il viaggio, patrocinato dal FAI – Fondo Ambiente Italiano, di cui Brumotti è ambasciatore, terminerà il 6 luglio al Giardino della Kolymbethra, Bene del FAI nella Valle dei Templi di Agrigento, dopo circa 113 ore sui pedali e 20mila metri di dislivello, tra Alpi e Appennini. L’inviato di “Striscia la Notizia” mostrerà paesaggi e borghi bellissimi, visiterà numerosi luoghi del Fai, dove pernotterà in tenda tra una tappa e l’altra.

Castelli, ville, abbazie, boschi, giardini, torri, aree archeologiche: dalla Lombardia alla Sicilia, apriranno le loro porte 9 tra i più affascinanti Beni protetti e curati dalla Fondazione e alcuni dei siti più votati dagli italiani nelle otto edizioni finora concluse del censimento “I Luoghi del Cuore” promosso da FAI. Martedì pomeriggio è arrivato a Monza, e si è soffermato di fronte a Villa Reale, simbolo per eccellenza della città, ed ha poi girato per alcune vie del centro storico, sempre in sella alla sua inseparabile bicicletta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA