Brugherio: esplode la mazzetta civetta, la rapina in banca finisce a mani vuote e senza camicia
I carabinieri

Brugherio: esplode la mazzetta civetta, la rapina in banca finisce a mani vuote e senza camicia

Ha puntato la filiale del Banco Desio di viale Lombardia a Brugherio, ma è scappato a mani vuote e sporche. E senza camicia. Rapina andata male nella mattina di mercoledì 13 marzo.

Ha puntato la filiale del Banco Desio di viale Lombardia a Brugherio, ma è scappato a mani vuote e sporche. È andata male al rapinatore solitario entrato in azione a metà mattina di mercoledì 13 marzo armato di taglierino; entrato in banca intorno alle 10.30 ha puntato l’arma, si è fatto consegnare il contante in cassa ed è uscito. Abbandonando subito dopo tutto quanto a causa di una mazzetta civetta che esplodendo ha macchiato di inchiostro il bottino e anche i vestiti. Sul posto i carabinieri di Brugherio. L’uomo è scappato a piedi, senza giubbotto e camicia, attraverso un giardinetto pubblico lì vicino. Le indagini sono in corso, i circa 2mila euro rubati sono stati restituiti alla banca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA