Bovisio Masciago: presa la ladra delle cantine, sospetti su altri colpi
Carabinieri (Foto by FABRIZIO RADAELLI)

Bovisio Masciago: presa la ladra delle cantine, sospetti su altri colpi

Aveva già forzato la porta di tre cantine per rubare alimenti e bevande: sono stati i residenti a dare l’allarme e a bloccare una donna di 34 anni fino all’arrivo dei carabinieri. È successo a Bovisio Masciago.

È stata sorpresa mentre rubava prodotti alimentari nella cantina di un palazzo di corso Milano a Bovisio Masciago. La donna, 34 anni, è stata arrestata dai carabinieri la notte tra mercoledì e giovedì, colta in flagranza di reato e ripresa anche da telecamere di videosorveglianza. Sono stati i condomini ad accorgersi della sua presenza, a scendere nelle cantine per bloccarla e ad avvisare le forze dell’ordine. Stava rubando 6 confezioni di caffè, 4 bottiglie di olio, una bottiglia di whisky e una di grappa. Il sospetto è che sia l’autrice di furti di biciclette e altri oggetti o tentati furti nei box avvenuti negli ultimi tempi. In base a quanto risulta alle forze dell’ordine, la ladra è una donna con problemi di dipendenze che frequenta l’area dell’ex Snia, anche se ufficialmente è residente a Pioltello. Quando è stata fermata, aveva con sé due cacciaviti che ha gettato a terra. Aveva già forzato tre porte di tre cantine


© RIPRODUZIONE RISERVATA