Allarme terrorismo: espulso imam pericoloso, aveva predicato in Brianza
Idriz Idrizovic

Allarme terrorismo: espulso imam pericoloso, aveva predicato in Brianza

Aveva predicato anche in centri culturali islamici della provincia di Monza e Brianza, oltre che nel lecchese e a Cinisello Balsamo, l’imam espulso nei giorni scorsi in attuazione del decreto firmato dal ministro Minniti.

Aveva predicato come imam anche in centri culturali islamici della provincia di Monza e Brianza, oltre che nel lecchese e a Cinisello Balsamo Idriz Idrizovic, 39 anni,in Italia dal 2007, espulso nei giorni scorsi e tornato nella sua patria, il Kosovo, in attuazione del decreto di espulsione firmato dal ministro Marco Minniti.

LEGGI Monza e la lotta all’Isis in carcere della Polizia penitenziaria (che ha compiuto 200 anni)

Idrizovic, che viveva a Olgiate Molgora con la moglie e cinque figli tra i 4 ei 15 anni, è considerato un soggetto pericoloso per la sicurezza nazionale un estremista nella sua predicazione, collegato con predicatori che esprimono posizioni esplicitamente integraliste ed ultraradicali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA