Tettamanzi e la Provincia di Monza: indicò monsignor Talamoni come protettore
Tettamanzi con l’ex presidente della Provincia Gigi Ponti (Foto by Paolo Rossetti)

Tettamanzi e la Provincia di Monza: indicò monsignor Talamoni come protettore

Anche la Provincia di Monza e Brianza, attraverso il vicepresidente Roberto Invernizzi, ricorda il cardinale brianzolo doc che aveva indicato il beato monsignor Talamoni come protettore della nuova Provincia

Cordoglio per la scomparsa del cardinale Dionigi Tettamanzi è stato espresso anche dalla Provincia di Monza e Brianza, con il Vicepresidente Roberto Invernizzi, che si unisce a quello della comunità e della Chiesa Ambrosiana per la scomparsa dell’ex arcivescovo di Milano, interprete dei valori brianzoli più autentici, pastore umile e profondo.

Il ricordo va all’ottobre 2015 quando Tettamanzi volle fare visita alla sede provinciale di Monza in occasione della cerimonia di conferimento del Premio Talamoni, il Beato che lui stesso aveva indicato quale protettore della nuova Provincia, subito dopo la sua istituzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare