Aggredita in casa dal compagno ex pugile, scatta l’arresto dei carabinieri di Besana

Aggredita in casa dal compagno ex pugile, scatta l’arresto dei carabinieri di Besana

La donna, una 57enne, ha rimediato un politrauma e la frattura di due costole. A scatenare la lite sarebbe stata la gelosia. Le violenze si sarebbero protratte per anni.

Aggredita in casa dal compagno ex pugile, scatta l’arresto dei carabinieri di Besana

La donna, una 57enne, ha rimediato un politrauma e la frattura di due costole. A scatenare la lite sarebbe stata la gelosia. Le violenze si sarebbero protratte per anni.