Pioggia di applausi sui Bluvertigo al Brianza Rock Festival di Monza
Monza, Brianza Rock Festival 2015: il saluto dei Bluvertigo in chiusura di prima serata (foto da facebook Andy Fumagalli)

Pioggia di applausi sui Bluvertigo al Brianza Rock Festival di Monza

VIDEO Tutto bene nonostante la pioggia all’autodromo nazionale di Monza. Archiviata con gli applausi per i Bluvertigo, al ritorno nella loro città, la prima giornata del Brianza Rock Festival. Sabato Subsonica, domenica Afterhours.

«Grazie perché siete voi che rendete possibile tutto questo». Il ritorno dei Bluvertigo nella loro città dal ’96 – così raccontano le cronache – è andato ed è andato bene. La band di Morgan ha chiuso la prima giornata del Brianza Rock Festival, fino a domenica all’autodromo nazionale di Monza. E alla fine grazie al pubblico, che non era foltissimo. Ma i presenti prima hanno sfidato le previsioni non ottimistiche, poi hanno resistito alla pioggia che ha cominciato a cadere dopo le 22 e sono stati premiati con un viaggio nel repertorio storico che ha fatto cantare e ballare.

«Molti magari non sono venuti per la pioggia – ha detto Morgan – voi invece siete qui e avete fatto piovere, e infatti piove. Forse piove perché stiamo andando bene».

GUARDA Le foto della prima serata del Brianza Rock Festival

Tutto bene, nonostante l’acqua. La giornata era stata aperta dai Mataleòn, tra i vincitori del concorso Rockin’the school e che hanno approfittato del palco per girare il nuovo video di “Ozymandias” dall’ep di esordio (“Prospettiva di un’idea”) e dalle sonorità rock.

Poi Santa Margaret, anche loro freschi di ep, con un bel set rock-blues e Eugenio Finardi, che non ha bisogno di presentazioni. In questo caso doppio lo scambio con Morgan: nel set di Finardi ha duettato su Extraterrestre e Amore diverso; Finardi ha poi ricambiato salendo insieme ai Bluvertigo per una piuttosto rara “Scimmia”.

Il Brianza Rock Festival continua sabato 13 giugno con Mr Kite, Bugo, Jack Jaselli e Subsonica e domenica 14 giugno con Sanflowers, Aim, Io?Drama e Afterhours. Apertura cancelli alle 18, inizio concerti alle 19.30. Ingresso alla cassa: 20 euro (+ prevendita sui circuiti online).


© RIPRODUZIONE RISERVATA