Novità: i volontari della Reggia di Monza con le divise griffate Renato Balestra
Bozzetti Renato Balestra per i volontari della Reggia di Monza

Novità: i volontari della Reggia di Monza con le divise griffate Renato Balestra

La Villa reale di Monza sarà la prima reggia in Italia (e con tutta probabilità anche in Europa) ad avere divise griffate per i suoi volontari. A disegnarle è stato il maestro dell’alta moda italiana Renato Balestra. Evento giovedì sera per “Asm per la salute dell’infanzia”.

La Villa reale di Monza sarà la prima reggia in Italia (e con tutta probabilità anche in Europa) ad avere divise griffate per i suoi volontari. A disegnarle è stato il maestro dell’alta moda italiana Renato Balestra, a cui si devono tra l’altro delle divise di Alitalia, Philippines Airlines, Agip Petroli, Wagon lits e per il Cerimoniale del Senato.

I primi prototipi sono già stati realizzati e saranno presentati giovedì sera durante un galà benefico in Villa a cui parteciperà lo stesso stilista a favore dell’associazione Asm per la salute dell’infanzia. L‘idea delle divise per i 50 volontari in servizio negli appartamenti privati è venuta al direttore generale Piero Addis.
«È un dettaglio - spiega - ma la cura dei dettagli è importante quando si tratta di una residenza reale. Era il caso di mettere ordine tra il personale volontario che non può presentarsi in Villa in bermuda, jeans o camicie colorate e deve essere riconoscibile».

Così ecco giacche in fresco di lana blu che è il marchio distintivo di Balestra. «I bozzetti sono stati un omaggio del maestro dopo una sua visita a Monza - spiega Addis - ora cerchiamo uno sponsor che ci aiuti a realizzarle».

Bozzetti Renato Balestra per i volontari della Reggia di Monza

Bozzetti Renato Balestra per i volontari della Reggia di Monza


© RIPRODUZIONE RISERVATA