Musica, il regista Calopresti a Monza per un docu-film su Morgan
Monza Marco Castoldi Morgan (Foto by Fabrizio Radaelli)

Musica, il regista Calopresti a Monza per un docu-film su Morgan

Il regista Mimmo Calopresti a Monza e in Brianza per girare un docu-film su Marco Castoldi in arte Morgan. Succede tra sabato 19 e domenica 20 maggio per la quinta puntata della serie “Cani sciolti”.

Il regista Mimmo Calopresti a Monza e in Brianza per girare un docu-film su Marco Castoldi in arte Morgan. Succede tra sabato 19 e domenica 20 maggio. Morgan sarà protagonista della quinta puntata di “Cani sciolti”, la serie di ritratti di artisti firmata da Calopresti e prodotta da Loft Produzioni, la tv digitale de Il Fatto Quotidiano.

LEGGI «Monza ha le carte in regola per diventare la città del cinema»

Cinema regista Mimmo Calopresti

Cinema regista Mimmo Calopresti

Le riprese con Morgan avverranno sabato tra backstage e palco, in occasione del concerto serale del musicista al “Bloom” di Mezzago per il compleanno 31 del club, e domenica nella città in cui il cantante è cresciuto.
Il progetto ha il coordinamento di Old Cinema, piattaforma sulle nuove citylab del cinema, in collaborazione con Andrea Mainolfi, manager di Morgan, e l’Associazione Hemingway & Co., che organizza anche l’X Factor letterario.

Nelle puntate precedenti Calopresti (regista di La seconda volta, La parola amore esiste, L’abbuffata) ha ritratto Abel Ferrara, Omar Pedrini, Eduard Limonov e Valeria Bruni Tedeschi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA