Volley: Gi Group Team Monza fa festa alla Candy Arena - VIDEO
Vero Volley Gi Group Team Monza: Oleg Plotnytskyi

Volley: Gi Group Team Monza fa festa alla Candy Arena - VIDEO

VIDEO Interviste a Beretta e Botto - Bella vittoria casalinga per il Gi Group Team Monza che con il 3-1 in rimonta su una determinata Bunge Ravenna ha conquistato tre punti preziosi per la classifica. Il 26 dicembre ultima d’andata a Trento.

Bella vittoria casalinga per il Gi Group Team Monza che con il 3-1 in rimonta su una determinata Bunge Ravenna ha conquistato tre punti preziosi per la classifica che ora dice decimo posto alla pari (12) con Latina e a +3 su Vibo Valentia.

Il 26 dicembre ultima giornata dell’andata con la trasferta a Trento. Botto e compagni hanno chiuso con un sorriso l’ultima sfida casalinga del 2017, trainati da un Plotnytskyi devastante, entrato a gara in corso e capace di chiudere con 22 punti, 4 muri, 67% in attacco: numeri che gli hanno regalato al termine della gara il premio MVP. A spingere i monzesi alla vittoria anche una grintosa prova a muro (14 contro i 12 ravennate), in attacco (52% contro il 44% degli ospiti) impreziosita dagli individualismi di Finger (18 punti, 1 ace, 1 muro) e Beretta (13 punti, 1 ace e ben 6 muri). La squadra di Soli ha tenuto il passo dei brianzoli nel terzo set con Buchegger (24 punti, 2 ace, 2 muri), Poglajen (12 punti, 2 muri), Georgiev e Diamantini a muro (7 in due) ma non è bastato: Monza ha schiacciato sull’acceleratore nel quarto (22-17) e chiuso la gara 3-1.

«È stata davvero una grande serata per noi – ha commentato lo schiacciatore Oleg Plotnytskyi – Merito di un pubblico eccezionale e della nostra voglia di fare nostri questi tre punti. Siamo partiti sottotono, complice un ottimo avvio di Ravenna al servizio, ma poi il rientro nel secondo set ci ha spianato la strada per la vittoria. Quando siamo convinti nelle nostre potenzialità diventiamo davvero difficili da battere. Sarà importante mantenere questo approccio e questa determinazione anche nelle prossime gara perché in settimana ci alleniamo davvero bene ed abbiamo voglia di dimostrare il nostro valore».

Gi Group Team Monza – Bunge Ravenna 3-1
Parziali: 20-25, 25-19, 25-18, 25-21

Gi Group Team Monza: Shoji 3, Botto 4, Beretta 13, Finger 18, Dzavoronok 2, Barone 4; Rizzo (L), Terpin, Plotnytskyi 22, Walsh, Langlois. N.e. Buti, Brunetti (L), Hirsch. All. Falasca.

Bunge Ravenna: Poglajen 12, Diamantini 7, Buchegger 24, Raffaelli 8, Georgiev 8, Orduna 1; Goi (L), Vitelli 1, Gutierrez 3, Marechal. N.e. Mazzone, Pistolesi, Marchini. All. Soli.

NOTE. Arbitri: Florian Massimo, Pozzato Andrea; Durata set: 25’, 26’, 26’, 30’ Totale 1h47’; Gi Group Team Monza: battute sbagliate 15, vincenti 3, muri 14, errori 20, attacco 52%; Bunge Ravenna: : battute sbagliate 19, battute vincenti 4, muri 12, errori 28, attacco 44%; Impianto: Candy Arena di Monza; Spettatori: 2144; MVP: Oleg Plotnytskyi (Gi Group Team Monza)


© RIPRODUZIONE RISERVATA