Pattinaggio, la cornatese Gioia Belloni è campionessa mondiale juniores
Cornate: Gioia Belloni (Foto by Marco Testa)

Pattinaggio, la cornatese Gioia Belloni è campionessa mondiale juniores

Risultato storico per la pattinatrice Gioia Belloni. La 17enne del Pattinaggio di Cornate d’Adda si è laureata campionessa del mondo di pattinaggio artistico a rotelle specialità obbligatori categoria Juniores.

Risultato storico per la pattinatrice Gioia Belloni. La 17enne del Pattinaggio di Cornate d’Adda è la neo campionessa del mondo di pattinaggio artistico a rotelle specialità obbligatori categoria Juniores. Ha ottenuto l’oro martedì ai World Roller Games di Barcellona, la più importante competizione mondiale per le discipline rotellistiche, al termine di una gara che l’ha vista in testa sin dal primo esercizio. È il coronamento di un lavoro che dura dall’età di 4 anni, quando ha indossato i suoi primi pattini nel palazzetto di Cornate d’Adda vicino a casa.

«Non riesco ancora bene a realizzare di essere la campionessa del mondo - ha commentato la pattinatrice -È una sensazione meravigliosa per cui mi sento di ringraziare in primis i miei genitori e la mia famiglia che mi hanno sempre sostenuto e incoraggiata a non mollare insieme ai miei allenatori, Michele e Paolo, senza i quali non avrei mai superato i momenti più difficili e ottenuto questo risultato».
Grande soddisfazione anche da parte di Michele Terruzzi, tecnico federale e da sempre allenatore della Belloni, e di Valentina Merlo, presidente del Pattinaggio Cornate d’Adda ASD, si è complimentata con l’atleta: «Questo oro ha ancora più valore pensando alla passata stagione. L’anno scorso infatti per Gioia era stato un anno grigio con poche soddisfazioni e nessuna gara internazionale. A 17 anni potrebbe sembrare più facile pensare di mollare tutto. Gioia invece è stata capace di riprendersi e tornare più forte che mai».


© RIPRODUZIONE RISERVATA