Monza, un campione per amico: con Panatta, Lucchetta, Chechi e Graziani
Monza - Adriano Panatta, campione di tennis, in piazza Trento e Trieste (Foto Radaelli)

Monza, un campione per amico: con Panatta, Lucchetta, Chechi e Graziani

Sport-scuola: martedì 10 maggio, dalle 9.30, la piazza Trento e Trieste di Monza sarà invasa da più di mille bambini per l’iniziativa Un campione per amico. Protagonisti: Adriano Panatta, Andrea “Lucky” Lucchetta, Juri Chechi e Francesco Graziani

Sport - scuola: martedì 10 maggio, dalle 9.30, la piazza Trento e Trieste di Monza sarà invasa da più di mille bambini per l’iniziativa Un campione per amico.Protagonisti: Adriano Panatta, Andrea “Lucky” Lucchetta, Juri Chechi e Francesco Graziani.

LEGGI Monza, prevista pioggia: “Un campione per amico” si sposta al palazzetto di viale Stucchi

Monza - Andrea Lucchetta, campione di pallavolo

Monza - Andrea Lucchetta, campione di pallavolo

Tra i protagonisti dell’edizione 2016 della manifestazione c’è Banca Generali che, per il settimo anno consecutivo, ha voluto testimoniare la propria presenza ad un evento che unisce lo sport, l’educazione ai valori che porta con sé e le nuove generazioni, sottolineando l’importanza di una guida etica nella figura del campione sia nello sport sia negli altri ambiti di vita. Sono quattro i fuoriclasse scomodati per la giornata: Adriano Panatta, Andrea “Lucky” Lucchetta, Juri Chechi e Francesco Graziani.

Monza - Juri Chechi, campiuone di ginnastica artistica

Monza - Juri Chechi, campiuone di ginnastica artistica

Nomi di assoluto richiamo per una festa speciale che porterà gli scolari della scuola elementare e della media inferiore a palleggiare, schiacciare, volteggiare e calciare con i protagonisti d’imprese che hanno scritto in lettere d’oro la storia agonistica d’Italia.

Monza - Francesco “Ciccio” Graziani, campione di calcio

Monza - Francesco “Ciccio” Graziani, campione di calcio

«Lo sport – commenda Adriano Panatta –è il giusto traino per trasmettere ai ragazzi i valori essenziali che coniugano la competizione sportiva e quella della vita, dove i risultati arrivano sempre per chi sa aspettare, per chi ha tenacia, per chi rispetta il lavoro proprio e degli altri».

Grande attenzione, poi, per l’aspetto educativo: l’obiettivo del tour è quello di avvicinare ad un’attività fisica regolare, indispensabile insieme ad una corretta alimentazione per lo sviluppo e la crescita sana del ragazzo.

Da quest’anno, sarà inoltre possibile seguire “Banca Generali – Un campione per amico” attraverso la nuova app “BG UCPA”, un vero e proprio hub dell’evento con contenuti esclusivi che consentiranno di vivere la giornata coi campioni grazie alla potenzialità della realtà aumentata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA