Golden Spike di Ostrava , Filippo Tortu al quinto posto con il tempo di 10’’15 nei 100 metri
Filippo Tortu

Golden Spike di Ostrava , Filippo Tortu al quinto posto con il tempo di 10’’15 nei 100 metri

Al Golden Spike di Ostrava 10’’15 di Filippo Tortu nei 100 metri controvento (-1.1) e quinto posto nella gara vinta da Mike Rodgers in 10.04.

Filippo Tortu, dopo il 10.10 di giovedì scorso a Oslo in Diamond League, è tornato in gara sulla distanza dei 100 metri ad Ostrava (Repubblica Ceca) in occasione del “Zlata Tretra-Golden Spike”, un meeting internazionale di grande prestigio in calendario giovedì 20 giugno che può vantare un campo partenti di assoluto livello internazionale. Il velocista di Carate Brianza, detentore del primato nazionale sui 100 metri, ha gareggiato fianco a fianco con atleti di grande spessore come il canadese Andre De Grasse, lo statunitense Mike Rodgers ed il sudafricano Akani Simbine. Ha corso controvento (-1.1), chiudendo al quinto posto nella gara vinta da Mike Rodgers in 10’’04. Secondo De Grasse con 10’’05, poi il cinese Zhen e il Sudafricano Simbine in quarta posizione.

« Troverò tanti atleti abituati a correre sotto i dieci secondi – aveva dichiarato il 21enne caratese delle Fiamme Gialle tramite il sito federale – Ostrava è un’altra gara importante in vista dei Mondiali di Doha che sono il vero appuntamento della stagione. L’obiettivo è andare più forte di quanto fatto a Oslo dove comunque è uscito un 10.10 che mi lascia ben sperare viste le condizioni meteo che c’erano in Norvegia». Purtroppo non c’è riuscito.


© RIPRODUZIONE RISERVATA