F1, Gp d’Austria: vince Bottas davanti a Leclerc, Hamilton penalizzato
F1 Gp Austria 2020 - foto Scuderia Ferrari su Facebook

F1, Gp d’Austria: vince Bottas davanti a Leclerc, Hamilton penalizzato

Il primo podio del Mondiale di Formula 1 in Austria dice Bottas, Leclerc, Norris. Penalizzato Hamilton, finito quarto. Prima del via momento contro il razzismo.

Valtteri Bottas (Mercedes), Charles Leclerc (Ferrari) e Lando Norris (McLaren): è il primo podio del Mondiale di Formula 1 scattato domenica 5 luglio in Austria dopo lo stop e il rinvio imposti dall’emergenza coronavirus.
Penalizzato il campione del mondo Lewis Hamilton, finito secondo e retrocesso al quarto posto per un contatto con Albon. Hamilton era già stato penalizzando scalando al quinto posto della griglia di partenza.

Bottas e le Mercedes hanno fatto gara di testa, ma i numerosi ingressi della safety car hanno creato le condizioni per diversi recuperi. Compreso quello di Leclerc scattato con la sua Ferrari dal settimo posto e protagonista di due sorpassi ai danni di Perez e Norris decisivi per avvicinare il podio. Decimo Vettel con l’altra Rossa.

Prima della partenza alcuni piloti, tra cui Lewis Hamilton, si sono inginocchiati sulla linea di partenza in solidarietà con il movimento Black Lives Matter. Tutti hanno indossato una t-shirt con la scritta “End racism”.

Visualizza questo post su Instagram

End Racism. . One cause. One commitment. . As individuals, we choose our own way to support the cause. As a group of drivers and a wider F1 family, we are united in its goal. . #WeRaceAsOne

Un post condiviso da FORMULA 1® (@f1) in data:


© RIPRODUZIONE RISERVATA