Zona rossa in Lombardia, Beppe Sala: «Regione faccia vedere i dati». Toninelli (M5S): «Question time in Senato con Speranza per fare chiarezza»
Il sindaco di Milano, Beppe Sala

Zona rossa in Lombardia, Beppe Sala: «Regione faccia vedere i dati». Toninelli (M5S): «Question time in Senato con Speranza per fare chiarezza»

Fioccano le reazioni alla guerra tra Regione Lombardia e governo sulla settimana in più in zona rossa. Il sindaco di Milano Beppe sala chiede al Pirellone di «pubblicare i dati» mentre l’ex ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli (M5S) annuncia un question time in senato del ministro della Salute Roberto Speranza»

«Buttare in rissa la questione dell’Rt lombardo certamente contribuisce a non fare emergere la verità. Ma una cosa è chiara. Il sistema è collaudato, essendo in funzione da mesi, una sola Regione (la Lombardia per l’appunto) sostiene che l’algoritmo di compilazione ha una falla mentre per tutte le altre Regioni ha sempre funzionato senza problemi. E i cittadini lombardi, questa volta più che mai hanno il diritto di sapere come stanno le cose. La cosa più semplice per chiudere la questione è che la Regione Lombardia faccia vedere i dati. Il calcolo dell’Rt è un fatto eminentemente tecnico, non politico!». Lo scrive il sindaco di Milano Giuseppe Sala su Instagram in merito alle polemiche sulla zonizzazione della Regione Lombardia.

Buttare in rissa la questione sull'RT lombardo certamente contribuisce a non far emergere la verità. E i cittadini...

Pubblicato da Beppe Sala su Domenica 24 gennaio 2021

«Annuncio che in Senato faremo un question time in aula con il ministro della Salute Roberto Speranza per chiedere chiarezza sulla questione del caos dei dati sanitari sbagliati inviati dalla Regione Lombardia, finita per questo erroneamente in zona rossa. La giunta Fontana accusa il governo senza però mostrare uno straccio di prova documentale, mentre l’Istituto Superiore di Sanità dichiara di aver operato secondo una procedura di trasmissione dati ormai rodata da aprile e che finora nessuno ha mai messo in discussione. Chi ha sbagliato deve ammetterlo, chiedere scusa e pagare». Lo dichiara il senatore lombardo del Movimento 5 Stelle Danilo Toninelli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA