Youtuber a 89 anni: il medese Gaudenzio Castelli batte il coronavirus e arriva a mille  video
MEDA - Gaudenzio Castelli è un noto video maker, ha girato 1000 video su Meda e li ha postati su youtube (Foto by Marco Mologni)

Youtuber a 89 anni: il medese Gaudenzio Castelli batte il coronavirus e arriva a mille video

Gaudenzio Castelli ha 89 anni e vive a Meda. Ed è un personaggio: è uno “youtuber” e dalla piattaforma di condivisione dei video ha annunciato di aver sconfitto il coronavirus.

A 89 anni è riuscito a sconfiggere il coronavirus. Ma subito dopo le dimissioni dall’ospedale, Gaudenzio Castelli ha annunciato la sua vittoria contro il covid con il linguaggio che avrebbe usato un ventenne: un video su Youtube e un post su Facebook e su Instagram. Sì, perché Castelli da tempo ha scoperto una seconda giovinezza grazie al web. Diventando un videomaker molto noto e apprezzato tra i medesi.

Il suo millesimo video? Proprio quello con cui ha annunciato la sua guarigione. Il ritrovato vigore di Gaudenzio Castelli è stato salutato dai medesi con una straordinaria ondata di affetto sui social. In piena forma, e deciso a continuare a girare video, il pensionato ci ha tenuto ad aggiornare il suo pubblico sui numeri della sua attività: mille video girati, 31.100 ore di immagini, un pubblico affezionato di 350 iscritti al suo canale Youtube, 217mila visualizzazioni.

Risultati di tutto rispetto per uno youtuber attempato e con un pubblico locale. La scoperta della sua passione per l’informatica è avvenuta dopo una vita trascorsa a fare il legnamé, il falegname.

Non è stato facile, alla sua età, sconfiggere il covid, dopo 30 giorni di malattia e con un lungo ricovero in ospedale. E Castelli, barba lunga e viso scavato, non lo nasconde. Ma nello stesso tempo, con il suo incrollabile ottimismo e la sua forza d’animo, ha scritto la sua ricetta per guarire: «Una grande fede, molto coraggio, speranza incrollabile, e tanta voglia di vivere. Oltre, naturalmente, a medici e infermieri straordinari».


© RIPRODUZIONE RISERVATA