Vimercate: ruba un portagioie in casa  di un’anziana, donna arrestata al mercato
Vimercate carabinieri restituiscono portagioie rubato

Vimercate: ruba un portagioie in casa di un’anziana, donna arrestata al mercato

I carabinieri di Vimercate hanno arrestato una donna di 31 anni che camminava tra le bancarelle del mercato stringendo un portagioie verde rubato poco prima dalla casa di una anziana. All’interno anche l’anello di fidanzamento custodito da cinquant’anni.

Quando i carabinieri si sono presentati alla porta con il portagioie verde con i preziosi ricordi di una vita, l’anziana proprietaria non si era ancora accorta di essere stata derubata. Ma i militari di Vimercate avevano già risolto il caso arrestando la responsabile.

Vimercate carabinieri restituiscono portagioie rubato

Vimercate carabinieri restituiscono portagioie rubato

È successo tutto venerdì al mercato settimanale. Una donna rom di 31 anni, di origine serba e senza fissa dimora, intorno a mezzogiorno camminava tra le bancarelle stringendo il cofanetto verde in velluto contenente diversi gioielli in oro, l’anello di fidanzamento custodito da cinquant’anni, cento euro in contanti, un libretto degli assegni finito.
Che è stato decisivo perché grazie a quello i carabinieri sono risaliti alla proprietaria.

Apparteneva a una donna di 81 anni, residente poco lontano, che poco prima aveva aperto casa sua alla trentenne che aveva chiesto di poter usare il bagno. Salvo arraffare al volo il contenitore prima di andarsene.

Non è andata molto lontano. Fermata con l’accusa di furto, nell’udienza di convalida nei suoi confronti sono stati disposti gli arresti domiciliari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA