Vimercate, il sindaco Cereda ha la sua squadra: Mascia vicesindaco, tutti i nomi
Elezioni 2021 a Vimercate coalizione di Francesco Cereda (Foto by Michele Boni)

Vimercate, il sindaco Cereda ha la sua squadra: Mascia vicesindaco, tutti i nomi

Francesco Cereda ha trovato la sua squadra di giunta per governare Vimercate. Il nuovo sindaco si farà accompagnare in questa legislatura da due donne e tre uomini: Mariasole Mascia vicesindaco.

Francesco Cereda ha trovato la quadra e ha formato la sua squadra di giunta per governare Vimercate. Il nuovo sindaco si farà accompagnare in questa legislatura da due donne e tre uomini di cui tre in quota Pd, uno di Vimercate Futura e uno di Articolo Uno per bilanciare quella che è la coalizione di centrosinistra.

Il primo cittadino ha deciso di affidare l’Urbanistica, la Rigenerazione Urbana e il Bilancio all’avvocato Mariasole Mascia di Vimercate Futura, che ricoprirà anche l’incarico di vicesindaco. Era forse il nome più scontato tra quelli che compongono l’esecutivo viste le 499 preferenze prese al primo turno e la sua lunga esperienza già come assessore nel secondo mandato di Paolo Brambilla.

Maria Teresa Foà in quota Pd seguirà gli assessorati inerenti ai Servizi Sociali e Istruzione, dopo aver passato 40 anni come insegnante alle scuole elementari Da Vinci e ora in pensione, ha rivestito anche il ruolo di consigliere comunale dal 2011 al 2016 all’interno di Comunità Solidale.
Sergio Frigerio altra figura di spicco tra i democratici si occuperò di Lavori Pubblici, Decoro Urbano, Ambiente ed Edilizia Scolastica. Frigerio è un’ex consigliere comunale, che ha rivestito il medesimo ruolo qualche anno fa anche a Lesmo ed è molto noto a Vimercate in quanto socio fondatore del bar La Locomotiva di piazza Marconi.

Angelo Marchesi sempre appartenente al Pd si concentrerà su Cultura, Turismo e Commercio dopo aver trascorso tanti anni come impiegato dell’ufficio cultura di Palazzo Trotti e aver ricoperto l’incarico di presidente del Must
. A completare la giunta c’è anche l’esperto di informatica Riccardo Corti 35enne di Articolo Uno che si impegnerà per Politiche Giovanili, Pari Opportunità, Associazioni e Comunicazione.

Cereda invece mantiene nelle sue mani le deleghe per il coordinamento sovracomunale e discutere di Pedemontana. Come presidente del consiglio verrà eletto probabilmente il prossimo 4 ottobre Davide Nicolussi di Vimercate Futura che prenderà il posto lasciato libero da Mascia. Mentre tra le fila del Pd al posto di Foà, Marchesi e Frigerio entreranno Mauro Alessandri, Susi Rovai e Roberto Brambilla.


© RIPRODUZIONE RISERVATA