Vimercate: cambiano gli orari dei vaccini ma le persone non lo vedono, lunghe code e proteste all’hub
Code all’hub vaccinale di Vimercate

Vimercate: cambiano gli orari dei vaccini ma le persone non lo vedono, lunghe code e proteste all’hub

Per motivi organizzativi mercoledì 28 sono stati modificati gli orari delle vaccinazioni a Vimercate, ma in tanti non hanno visto il messaggio: lunghe code sotto il sole all’hub.

Lunghe code nella giornata mercoledì 28 luglio fuori dal centro vaccinale Covid di Vimercate per un sms non letto. Infatti tanti pazienti che dovevano sottoporsi alla somministrazione del siero contro il cronavirus hanno ignorato (o non visto, o non ricevuto) un messaggio inviato il giorno precedente dall’Asst Brianza in cui si rimodulavano gli appuntamenti e si sono presentati secondo il vecchio orario di vaccinazione. A segnalare il problema anche l’Orsan, cioè l’associazione Open rsa now.

Proteste delle persone in fila fuori dall’ex Esselunga di via Toti, mentre dall’Asst hanno fatto sapere che «la rimodulazione degli appuntamenti era solo per organizzarci al meglio, non c’erano problemi di personale medico, né di carenza di dosi di vaccino. Viaggiamo a una media di 1.000 somministrazioni al giorno». Attenzione però a non dimenticarsi che proprio dal 29 luglio la chiusura dell’hub sarà alle ore 16; nelle settimane dal 9 al 22 agosto rimarrà aperto fino alle 14 e chiuso i sabati e le domeniche. Intanto i tre ospedali di Vimercate, Carate e Desio per ora rimangono Covid free.


© RIPRODUZIONE RISERVATA