Vimercate: anno nuovo, polemiche vecchie alla scuola Da Vinci di via Crocifisso
Vimercate scuola elementare macerie e pullman (Foto by Michele Boni)

Vimercate: anno nuovo, polemiche vecchie alla scuola Da Vinci di via Crocifisso

Botta e risposta sulla scuola primaria di via Crocifisso a Vimercate: Fratelli d’Italia attacca su “macerie abbandonate” e pulmann in zona pericolosa, il vicesindaco risponde.

Anno scolastico nuovo, con problemi nuovi e vecchi alla scuola elementare Da Vinci di Vimercate. E in parte risolti. Lunedì 13 settembre è suonata la prima campanella e Fratelli d’Italia ha subito evidenziato un paio di criticità all’ingresso e uscita degli alunni dall’istituto scolastico di via Crocifisso.

LEGGI Non solo topi e conigli, alla scuola Da Vinci di Vimercate c’è anche il problema della fermata bus

«Ancora una volta ci troviamo con un pullman parcheggiato nelle vicinanze di dove i bambini entrano ed escono da scuola col rischio che quando il bus si mette in marcia potrebbe investire qualche allievo – ha detto il presidente di circolo Giuseppe Moretti - Questa era già una difficoltà nota che il Comune avrebbe dovuto risolvere l’anno scorso. In più abbiamo osservato che sempre nello stesso piazzale c’è la presenza di macerie abbandonate con tanto di ruspa vicina. Quell’area è stata delimitata solo con un nastro bianco e rosse, chiunque potrebbe accedere e prendere dei sassi da lanciare. L’Amministrazione diciamo che è stata poco lungimirante».

La risposta è arrivata dall’assessore ai Lavori pubblici Valeria Calloni. «Innanzitutto mercoledì mattina 15 settembre sono state rimosse le macerie che altro non erano che i sanpietrini di via Milano sostituiti recentemente con l’asfalto – ha detto il vicesindaco - Per quanto riguarda il posizionamento del pullman, la sua collocazione è stata concordata con la Polizia locale e gli autisti di Zani che si occupano del servizio trasporto pongono la massima attenzione quando devono parcheggiare o riprendere la marcia».


© RIPRODUZIONE RISERVATA