Villasanta, due mesi di manutenzione per il cavalcavia: senso unico alternato in via Sanzio, cantiere in via Edison
Villasanta, viabilità per lavori al sottopassaggio di via Sanzio - foto Comune su facebook

Villasanta, due mesi di manutenzione per il cavalcavia: senso unico alternato in via Sanzio, cantiere in via Edison

Non stanno passando inosservati i lavori di manutenzione al cavalcavia di via Sanzio a Villasanta iniziati nella mattinata di lunedì 25 giugno e in programma fino al 25 agosto. Istituito il senso unico alternato su via Sanzio con semaforo mobile che soprattutto nelle ore di punta si può riflettere sul traffico. Cantiere anche in via Edison.

Non stanno passando inosservati i lavori di manutenzione al cavalcavia di via Sanzio a Villasanta iniziati nella mattinata di lunedì 25 giugno e in programma fino al 25 agosto. Un doppio intervento che vede gli operai al lavoro sia in superficie che nel sottopassaggio.

Villasanta, viabilità per lavori al sottopassaggio di via Sanzio

Villasanta, viabilità per lavori al sottopassaggio di via Sanzio

Per favorire il regolare svolgimento delle opere il Comune ha messo mano alla viabilità della zona con un senso unico alternato su via Sanzio, regolato da un semaforo mobile, per consentire la realizzazione dei lavori prima su una corsia e poi sull’altra.

Sopra il sottopasso invece deve essere sostituito il guardrail di via Edison, attualmente danneggiato. In questo caso è garantito il doppio senso di circolazione, spianando un’aiuola nei pressi dell’intervento e consentendo così alle automobili di transitare in entrambi i lati della strada.
Sono chiusi i sottopassaggi pedonali di via Edison e via Cellini; fino al termine, è da utilizzare il sottopasso pedonale di via Garibaldi.

«Si tratta di un provvedimento che avrà indubbiamente qualche ripercussione sul traffico – spiega il comandante della Polizia locale, Maurizio Carpanelli – Anche su via Edison, nonostante si sia riusciti a prevedere i due sensi di marcia, la circolazione subirà rallentamenti per ovvie ragioni di sicurezza. Effettuare questi lavori in un altro periodo, con le scuole aperte, sarebbe stato impensabile. Ringraziamo cittadini e utenti della strada per la pazienza e la collaborazione».

Il cantiere dovrebbe concludersi nel giro di un paio di mesi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA