Verano: fa un incidente, vaga per una settimana e poi si presenta al pronto soccorso
Il pronto soccorso di Carate (Foto by Attilio Pozzi)

Verano: fa un incidente, vaga per una settimana e poi si presenta al pronto soccorso

Un uomo di Verano Brianza ha apparentemente vagato all’addiaccio per una settimana, dopo un incidente, prima di presentarsi da solo al pronto soccorso di Carate.

Da sette giorni i genitori lo cercavano disperatamente, mentre lui era ricoverato in ospedale. Ha avuto un risvolto decisamente curioso la scomparsa di un uomo di 36 anni residente a Verano Brianza. Il 28 febbraio si sarebbe allontanato in macchina dalla sua abitazione, dove vive ancora con mamma e papà. Nelle ore successive, passando da Briosco, per cause ancora in via d’accertamento è rimasto coinvolto in un incidente stradale. Ferito, ma all’apparenza non in maniera grave, in stato confusionale ha abbandonato il veicolo e a piedi si è allontanato. Per giorni avrebbe vagato in Brianza senza meta, da chiarire se qualcuno l’abbia aiutato, sino a quando il 6 marzo scorso si è presentato al pronto soccorso dell’ospedale di Carate Brianza. Sofferente in seguito all’incidente, è stato visitato dai medici. Gli hanno riscontrato una frattura allo sterno. Dopo il ricovero il personale sanitario ha allertato i genitori. Fratture a parte agli occhi dei familiari si è presentato in buono stato, nonostante per giorni abbia anche probabilmente dormito all’addiaccio e saltato probabilmente qualche pasto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA